Surface Laptop 3 smontato da iFixit: questa volta va molto meglio

Matteo Bottin

Ricordate che la prima versione di Surface Laptop si beccò un grado di riparabilità di 0 su 10 da parte di iFixit? Ebbene, la terza iterazione del portatile di Microsoft, Surface Laptop 3ha fatto molto meglio: ben 5 su 10, un voto quasi sufficiente e che dà qualche speranza a chi ama le riparazioni fa-da-te. Ma ecco i motivi.

L’unico punto “critico” indicato da iFixit riguarda la batteria: questa è incollata troppo bene allo chassis, rendendone praticamente impossibile la rimozione senza una sostituzione. Troviamo poi un layout un po’ intricato dei componenti, vediamo che lo schermo dev’essere sostituito in blocco (non ci sono componenti modulari) e ci sono le particolari Torx Plus. Questi sono però difetti “secondari”.

Dove Surface Laptop 2 guadagna punti è nell’espandibilità e nell’accessibilità: si si ha un cacciavite adatto alle Torx Plus, l’apertura del pannello inferiore è semplicissima e non richiede particolari abilità tecniche. Inoltre, l’SSD M.2 è modulare: questo significa che la vita del portatile può essere allungata incrementandone lo spazio interno. Purtroppo, però, la RAM è saldata, e dunque non sostituibile.

LEGGI ANCHE: Abbiamo provato la nuova famiglia Surface: ecco un’anteprima completa

In ogni caso, Surface Laptop 3 è un enorme passo in avanti rispetto ai predecessori. Volete vederlo per bene? Qui sotto trovate la guida completa fornita da iFixit.

Fonte: iFixit