A nudo il dual-screen laptop che Microsoft non è mai riuscita a fare

Alzi la mano chi si ricorda del Surface Neo! Ora la alzi chi ne vorrebbe uno...
A nudo il dual-screen laptop che Microsoft non è mai riuscita a fare
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Poco più di 2 anni fa, Microsoft annunciava una valanga di novità, tra le quali la più eclatante fu probabilmente il Surface Neo con Windows 10X: un inedito dual-screen, con un'inedita versione di Windows, che sarebbe dovuto uscire a Natale 2020. Nel mezzo ci sono state una pandemia ed una crisi dei chip, ma già da tempo sia Surface Neo è stato accantonato che anche Windows 10X sono stati accantonati. Eppure, proprio in questi giorni, sono emerse alcune immagini di un prototipo di Surface Neo, che però non è come ce lo saremmo aspettato.

All'esterno sembra un Surface Duo ingrandito: stesso design language, stesso meccanismo di fondo, ovvero due schermi tenuti insieme da una cerniera a libro. Peccato che nelle immagini in questione gli schermi proprio non ci siano, nemmeno in quello che dovrebbe essere un prototipo. È strano in effetti che in tutto questo tempo non siano mai emerse immagini di Surface Neo, segno o che il suo sviluppo è stato arrestato molto presto, o che ci sono stati dei problemi anche di natura tecnica che ne hanno ostacolato la produzione (il che, visto il particolare periodo, non sarebbe certo da escludere).

Considerando poi che Surface Duo non è riuscito a fare minimamente breccia neanche dopo la sua seconda generazione, c'è ben poco da rimpiangere in Surface Neo, eppure, sarà proprio perché non l'abbiamo mai conosciuto, ma avremmo tanto voluto farlo. Se poi ci sarà o meno spazio per lui nel futuro di Microsoft lo scopriremo solo vivendo.

Commenta