L'app Timeshift sarà ora sviluppata direttamente dal team di Linux Mint

L'app Timeshift sarà ora sviluppata direttamente dal team di Linux Mint
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Gli utenti Linux, e in particolare gli utilizzatori della distro Linux Mint, conosceranno sicuramente Timeshift: si tratta di un'app che permette di effettuare e eventualmente ripristinare backup dell'intero sistema operativo (funziona in maniera molto simile a Time Machine di Apple). L'app, che è molto apprezzata per la sua semplicità d'utilizzo e per la sua affidabilità, passerà ora nelle mani del team di sviluppo di Linux Mint.

Canale Telegram Offerte

Lo sviluppatore originale del software, Tony George, ha dichiarato di non avere più tempo a disposizione per portare avanti lo sviluppo e il mantenimento di Timeshift: l'app dunque diventerà una XApp, ovvero un programma supportato direttamente dal team che sta dietro allo sviluppo del sistema operativo Linux Mint, allo scopo di continuare a rilasciare importanti aggiornamenti.

Ci sono comunque altri vantaggi in questa scelta: l'essere direttamente sviluppata dal team che cura il sistema operativo consentirà a Timeshift di essere ancora più integrata con l'intero ambiente Linux Mint, garantendo probabilmente prestazioni ancora migliori. Ovviamente, gli utenti non devono preoccuparsi di nulla: questo "passaggio di consegne" sarà totalmente indolore.

Via: Neowin
Mostra i commenti