Ubisoft sotto attacco informatico, ma i dati degli utenti sono al sicuro

Ubisoft sotto attacco informatico, ma i dati degli utenti sono al sicuro
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Dopo Samsung e NVIDIA, sembra che anche Ubisoft la scorsa settimana abbia subito un attacco informatico. A confermarlo è la stessa società in una nota diffusa via email, che riportiamo qua sotto. 

"La scorsa settimana, Ubisoft ha dovuto affrontare un problema di sicurezza informatica che ha causato l'interruzione temporanea di alcuni giochi, sistemi e servizi. I nostri team IT stanno lavorando, in collaborazione con i più importanti specialisti del settore, per approfondire la questione . Come misura precauzionale abbiamo cominciato a reimpostare le password in tutta l'azienda. Inoltre, possiamo confermare che tutti i nostri giochi e servizi funzionano correttamente e che in questo momento non ci sono prove che i dati personali dei giocatori siano stati violati o esposti a seguito di questo incidente."

La notizia segue di qualche giorno alcune voci che avevano iniziato a circolare su Reddit e la presa di posizione dell'azienda, che ricordiamo ha base in Francia ma possiede una delle sue sedi più grandi a Kyiv, in Ucraina, a favore della popolazione ucraina. A questa era seguita anche una donazione di €200,000 alla Croce Rossa ucraina e a Save the Children, quindi è possibile che Ubisoft sia entrata tra gli obiettivi degli hacker

Mostra i commenti