USB 4 è qui! Ma non la abbiamo già vista?

Matteo Bottin

Finalmente USB 4 è ufficiale! Il nuovo standard, definito da USB-IF (USB Implementers Forum), riesce a raddoppiare la velocità di trasferimento rispetto a USB 3.2, arrivando a ben 40 Gbps.

Per raggiungere questo risultato, è stata incorporata la tecnologia Thunderbolt di Intel, la stessa che ormai troviamo su quasi tutti i PC di fascia altissima presenti sul mercato. USB 4 è dunque molto simile a Thunderbolt 3, e questo non è proprio un male: significa che queste alte velocità (e versatilità) arriveranno anche su portatili di fascia più bassa.

Sì, perché se pensiamo a 40 Gbps, non dobbiamo fermarci alle chiavette USB: schermi, periferiche e tanto altro potranno essere collegate in contemporanea ed essere tutte funzionanti.

Il cambiamento più grande che noterete con il diffondersi di USB 4 è la scomparsa dei vetusti connettori rettangolari USB-A o i piccoli micro USB-B. Sì, perché USB 4 richiede il nuovo connettore USB-C.

LEGGI ANCHE: In un anno di vendite in stallo, Huawei stacca Apple e punta Samsung

Quando vedremo i primi dispositivi compatibili con USB 4? Se tutto dovesse andare come da tradizione, dovrebbero arrivare entro 12/18 mesi dall’annuncio di USB-IF. Questo ci porta alla fine del 2020.

Via: CNetFonte: USB-IF