Lo standard USI per i pennini attivi inciampa: problemi di compatibilità tra versioni

I pennini attuali non sono compatibili con il nuovo standard USI 2.0
Lo standard USI per i pennini attivi inciampa: problemi di compatibilità tra versioni
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Brutta grana per USI (Universal Stylus Initiative), l'alleanza fondata da WacomIntel e Synaptics per introdurre uno standard di compatibilità per i pennini attivi. L'associazione negli anni ha visto entrare sempre più attori del settore (come Google) e introdurre migliorie allo standard, che è passato da poco da USI 1.0 a USI 2.0.

Segui MobileWorld su News

Il problema è che, come scoperto dai ragazzi di ChromeUnboxed su un Lenovo Chromebook Duet 3, l'ultima versione dello standard non è compatibile con pennini esistenti, dotati dello standard USI 1.0. A quanto pare il Chromebook Duet 3 è dotato di un design in-cell dello schermo che combina elementi del display con un digitalizzatore che gestisce l'input dello stilo. Questa miglioria, più compatta ed economica della tecnologia precedente, è stata però introdotta con USI 2.0 e non funziona con penne USI 1.0.

Il presidente dell'USI Peter Mueller è ben conscio del problema, e ha dichiarato che nonostante abbiano cercato soluzioni per garantire la retrocompatibilità, questo non è stato possibile:

Poiché il touch e il driver del display sono più strettamente integrati per l'in-cell, il rilevamento del tocco deve avvenire entro determinate finestre di temporizzazione tra il display in uso. È questo vincolo temporale che ci ha costretto a modificare le nostre specifiche USI per alcuni pannelli interni

A questo punto l'USI non ha chiarito se il problema riguardi tutti i display USI 2.0, ma è certo un bel problema, visto che le penne USI 2.0 non sono molto diffuse (persino la USI Pen 2 di Lenovo non sembra essere ancora disponibile) e nonostante l'associazione abbia raccomandato ai produttori di esporre chiaramente le informazioni, questo non può che confondere i consumatori.

Via: The Verge
Fonte: ChromeUnboxed
Mostra i commenti