WhyNotWin 11 vi permetterà di conoscere l’esatto motivo per cui il vostro PC non può essere aggiornato a Windows 11

Filippo Morgante

Mancano solo alcuni mesi di attesa prima del rilascio ufficiale di Windows 11 da parte di Microsoft. La prossima versione del sistema operativo aumenterà significativamente i requisiti minimi di sistema necessari affinché possa girare sul vostro PC. I requisiti minimi sono stati aumentati su tutti i fronti, e per aiutarvi a capire la compatibilità con la vostra attuale macchina, Microsoft stessa ha rilasciato un’applicazione chiamata PC Health. A colmare le lacune di questa applicazione, è arrivato però un altro tool chiamato WhyNotWin11.

LEGGI ANCHE: Windows 11 ufficiale: “al centro ci sei tu”

L’applicazione di casa Microsoft si limita infatti a decretare e comunicarvi se il vostro dispositivo sia o meno compatibile con il futuro aggiornamento a Windows 11. Una nuova applicazione disponibile su GitHub, chiamata WhyNotWin11, analizza invece tutti i componenti del vostro PC e ne verifica la compatibilità con i requisiti minimi di Windows 11, indicandovi nello specifico cosa impedirebbe al vostro computer di aggiornarsi.

Secondo lo screenshot di prova riportato a fondo articolo, WhyNotWin11 si trova attualmente alla versione 2.1.0.0. Le cose cambiano però in fretta, e lo sviluppatore Robert C. Maehl ha già rilasciato nove versioni nel giro di due giorni. Tra i requisiti minimi per cui le richieste sono aumentate, troviamo RAM, storage, CPU e il TPM 2.0.

 

 

Via: xda