Windows 10 garantirà il pieno supporto al codec audio AAC entro quest’anno

Filippo Morgante

All’interno dell’aggiornamento a Windows 10 21H2 (Sun Valley), che verrà reso disponibile questo autunno, il sistema operativo di Microsoft riceverà il supporto per il codec audio AAC. Questo significa che gli auricolari Apple AirPods e altri dispositivi che supportano questo codec avranno prestazioni significativamente migliori quando sono collegati ai dispositivi Windows 10. In passato gli utenti si erano lamentati dei problemi di connessione e qualità con le cuffie true wireless di Apple.

LEGGI ANCHE: La pandemia fa bene alle casse di Amazon

Attualmente Windows 10 utilizza i codec audio SBC e AptX per alimentare cuffie e auricolari wireless, ma spesso questi non sono sufficienti per garantire una trasmissione audio di qualità. L’integrazione del supporto del codec AAC in Windows 10 sarà utile non solo per gli utenti AirPods, ma anche per i proprietari di auricolari e cuffie di altri produttori compatibili. Secondo i più recenti rapporti, il supporto AAC è attualmente in fase di test nelle build di anteprima di Windows 10 (21H2) tra i membri del Microsoft Insider Program. Si prevede che la distribuzione di massa di questo aggiornamento inizierà tra ottobre e novembre 2021.

Intanto, Microsoft si sta preparando per il lancio dell’aggiornamento di maggio 2021 per Windows 10 (21H1), con la build finale 19043.928 che sarebbe già pronta per arrivare in massa agli utenti. L’aggiornamento in questione, pur essendo funzionale, non porterà nessuna nuova funzione degna di nota, ma andrà a correggere e migliorare in generale la stabilità del sistema operativo.

Via: Gizchina