Windows 10 torna gratuito, ma solo per gli iscritti al programma Cloud Solution Provider

Leonardo Banchi -

Non avete ancora aggiornato i vostri PC a Windows 10? Se siete utenti del programma Windows Cloud Solution Provider (CSP) è il momento di ripensarci: una nuova promozione di Microsoft rende infatti per voi nuovamente gratuito il nuovo sistema operativo.

La campagna di aggiornamento è riservata a tutti coloro che abbiano sottoscritto un abbonamento Enterprise E3 ed E5, e permette di aggiornare PC e dispositivi con licenze di Windows 7 o Windows 8.1 a Windows 10, senza nessun costo aggiuntivo.

LEGGI ANCHE: Forse gli ebook arriveranno sul Windows Store

Per approfittare di questa occasione sarà necessario entrare nel portale di amministrazione di Office 365 collegandosi con le proprie credenziali Azure Active Directory, e selezionare l’opzione per l’inizio dell’aggiornamento: sarà possibile infatti effettuare direttamente l’update del PC su cui si sta lavorando, ma anche generare link per il download riservati agli altri dipendenti dell’azienda o creare DVD e chiavette USB per l’installazione del sistema operativo.

Le licenze ottenute in questo modo non avranno scadenza (continueranno a funzionare anche se non rinnoverete la sottoscrizione al servizio), ma saranno vincolate ai dispositivi su cui vengono attivate. Un’occasione decisamente da non perdere, comunque, se vi siete fatti sfuggire il periodo per l’aggiornamento gratuito e stavate pensando di acquistare una nuova licenza.

Fonte: Blog Windows