Windows 10: la versione May 2020 Update è la seconda più diffusa, ma qualcuno è fermo a quella del 2017 (foto)

Vincenzo Ronca

È arrivato il nuovo report di AdDuplex sulla diffusione delle diverse versioni di Windows 10 nel mondo, dipingendo un quadro abbastanza prevedibile per la diffusione della varie versioni del sistema operativo tra gli utenti Microsoft.

Le rilevazioni di AdDuplex fanno riferimento alla fine di settembre 2020. La versione 2004 di Windows 10, ovvero quella introdotta con il May 202o Update ha visto la crescita maggiore in termini di diffusione: al momento la sua percentuale di adozione si attesta al 33,7%, di poco più bassa del 34,5% detenuto dalla versione 1909 di Windows 10, ovvero quella lanciata con il November 2020 Update. A scendere troviamo il 25% del May 2019 Update.

LEGGI ANCHE: come seguire l’Amazon Prime Day 2020

Tra le percentuali più basse, quelle che non arrivano nemmeno al punto intero, troviamo l’adozione della versione Fall Creators del 2017 e anche qualcuna delle sue precedenti. Gli utenti Insider si attestano invece al 0,7%, in crescita rispetto alla rilevazione precedente.

Via: NeowinFonte: AdDuplex