Windows 10 October 2020 Update è ufficiale: arriva un nuovo menù Start, novità per Edge e tanto altro (foto)

Vincenzo Ronca

Microsoft ha appena presentato il nuovo corposo aggiornamento per il suo Windows 10, il quale segue la nomenclatura ormai classica adottata dalla casa di Redmond e arriva come Windows 10 October 2020 Update. Andiamo a vedere insieme le novità e, successivamente, come ottenerlo sul proprio PC.

Le novità di Windows 10 October 2020 Update

Di seguito elenchiamo le principali novità illustrate da Microsoft per il suo Windows 10 October 2020 Update:

  • Il menù Start è stato ridisegnato, troviamo la lista delle app più uniforme, soprattutto in termini di icone. La griglia di tab corrispondenti alle app installate ha acquisito uno sfondo chiaro, sempre in nome dell’uniformità con il resto. I pulsanti laterali per i collegamenti rapidi sono rimasti invece invariati. L’animazione presente qui sotto rende perfettamente l’idea delle modifiche grafiche apportate da Microsoft.
  • Arriva la possibilità di impostare manualmente il refresh rate del display dalle impostazioni di Windows. L’opzione sarà accessibile nella sezione Display. Chiaramente il tutto è subordinato al supporto hardware da parte del proprio display.
  • È stata eliminata la notifica di conferma per lo switch dell’interfaccia Windows 10 quando i dispositivi 2-in-1 cambiano configurazione.
  • La categorie delle notifiche sono state rese più evidenti.
  • Taskbar personalizzata al primo utilizzo in base alle proprie preferenze.
  • Il supporto della scorciatoia Alt + Tab è stato esteso a Edge, il browser web di Microsoft: accedendo alla scorciatoia sarà possibile consultare tutti i tab aperti nel browser.
  • Le altre novità per Edge, come l’export delle Collezioni e il comparatore di prezzi, le abbiamo descritte nel dettaglio in questo articolo.

Come ottenere Windows 10 October 2020 Update

Microsoft ha previsto un rollout graduale del nuovo Windows 10 October 2020 Update: questo significa che, molto probabilmente, non troverete la disponibilità al download del nuovo aggiornamento adesso. La casa di Redmond ha specificato che il rollout dovrebbe completarsi entro le prossime settimane, non indicando se la distribuzione seguirà un pattern geografico.

Microsoft ha anche specificato che alcuni dispositivi selezionati riceveranno il nuovo Windows 10 October 2020 Update a partire da oggi: la selezione verrà fatta tra coloro che sono aggiornati almeno alla versione 1903 di Windows 10. In generale, controllare la disponibilità dell’aggiornamento è sempre semplice: vi basterà accedere alle impostazioni di Windows 10, in particolare alla sezione Windows Update.

Via: The VergeFonte: Microsoft (1), (2)
  • jeckrosso

    Quindi questa sarà la versione 2010?