Windows 11, Microsoft sta testando un watermark per i PC non supportati

Windows 11, Microsoft sta testando un watermark per i PC non supportati
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Non tutti i PC supportano Windows 11, tuttavia sono state individuate delle soluzioni per raggirare il criterio dei requisiti minimi. A riguardo, però, Microsoft starebbe pensando di far comparire su questi dispositivi un watermark che segnalerà all'utente che il suo computer non è compatibile con l'ultima versione del sistema operativo. Il watermark dovrebbe comparire in basso a destra. La novità è contenuta nella Insider Preview Build 22557. In ogni caso, non è certo che il watermark vedrà effettivamente la luce.

Infine, ecco i requisiti minimi da rispettare per installare Windows 11 sul proprio PC:

  • Display: 9 pollici 720p
  • CPU: dual-core a 64-bit da 1 GHz e superiori (qui l'elenco completo)
  • GPU: compatibile DirectX 12 / WDDM 2.x
  • RAM: 4GB
  • Archiviazione: 64GB
  • Firmware: UEFI Secure Boot
  • Trusted Platform Module: TPM 2.0

Via: TheVerge
Mostra i commenti