Come Windows 11 migliorerà tutte le videochiamate

Come Windows 11 migliorerà tutte le videochiamate
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Microsoft ha annunciato che presto introdurrà nuove funzionalità su Windows 11 allo scopo di migliorare la qualità delle videochiamate. Tra queste, il supporto nativo per la correzione degli occhi, la sfocatura dello sfondo, l'inquadratura automatica e la soppressione del rumore sui dispositivi supportati.

Le nuove funzioni saranno compatibili con qualsiasi app che utilizzi una NPU (Neural Processing Unit), tra cui Microsoft Teams e Slack. A riguardo, stesso Microsoft ha affermato che uno dei primi disposivi con una NPU in grado di supportare queste novità sarà il Lenovo ThinkPad X13s, dotato del chip Qualcomm Snapdragon 8cx Gen3.

Oltre al Lenovo, anche il Surface Pro X dovrebbe essere dotato di una NPU integrata. La sua fotocamera, infatti, già supporta un'opzione in grado di applicare correzioni agli occhi.

Mostra i commenti