Windows 11 è qui: disponibile al download l'ultima versione

Con un po' di anticipo il nuovo sistema operativo di Microsoft è finalmente disponibile
Windows 11 è qui: disponibile al download l'ultima versione
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Microsoft ha rilasciato la versione stabile di Windows 11 con quasi un giorno di anticipo rispetto alle previsioni, sebbene potrebbero volerci ancora diverse ore perché l'aggiornamento si diffonda in tutto il mondo, ed in ogni caso sarà un upgrade graduale.

L'aggiornamento sarà infatti disponibile prima per i nuovi dispositivi, e poi, via via che il rollout procederà, Microsoft ne studierà la diffusione e la qualità per determinare il ritmo più opportuno con il quale Windows 11 sarà reso disponibile attraverso Windows Update.

Detta altrimenti, potrebbero volerci mesi prima che Windows 11 arrivi a tutti, tanto che Microsoft stessa si aspetta che i PC Windows 10 idonei saranno aggiornati entro metà 2022. Sì, sono 9 mesi da adesso, ma voi intanto controllate in impostazioni -> Aggiornamenti -> Windows Update, non si sa mai.

Ed a proposito di idoneità, i dispositivi con Windows 10 devono avere almeno la versione 2004 con il service pack datato 14 settembre 2021, o successivo, per poter procedere all'aggiornamento.

Condizione necessaria, ma non sufficiente, oltre alla pazienza.

Ci sono però numerosi workaround per forzare la cosa, dei quali parleremo però in un articolo dedicato. Per adesso vi suggeriamo di utilizzare l'app PC Health Check per verificare la compatibilità del vostro sistema, di dare un'occhiata ai requisiti e magari al TPM 2.0.

Fonte: Microsoft

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Commenta