Windows 95 vive ancora, e lo potete installare con una semplice app su macOS, Windows e Linux

Nicola Ligas

Felix Rieseberg è uno sviluppatore che “passerà alla storia”. Suo è il merito di aver trasformato lo storico Windows 95 in una semplice applicazione, i cui sorgenti sono già stati pubblicati su GitHub, assieme ai binari pre-compilati per Windows, macOS e Linux (sia come pacchetti .deb che .rpm).

Tutto sembra girare piuttosto bene, e l’occupazione di RAM è esigua: circa 200 MB, anche durante l’esecuzione delle vecchie utility di Windows 95. Wordpad, paint, blocco note e campo minato funzionano alla grande; peccato che Internet Explorer si rifiuti di caricare le pagine, ma questa in fondo non è una grande meraviglia.

E dopo questo “porting”, Windows 95 si conferma ancora una volta uno dei sistemi operativi più “moddati” della storia. Chissà quale sarà la sua prossima trasmutazione!

Via: The Verge
  • Ugo

    ma se non vedevo l’ora di disinstallarlo quando c’era solo quello…
    🤦‍♂️