Windows Core OS esiste e potrebbe essere più vicino del previsto (foto)

Matteo Bottin

Più di un anno fa si sentiva parlare di Windows Core OS, una versione di Windows alla base di tutti i dispositivi di casa Microsoft. Ebbene, pare che questo fantomatico OS esista veramente, e a dircelo è proprio un ingegnere del software dell’azienda.

Sulla sua pagina LinkedIn, infatti, si legge:

On the team building the Windows Core OS: the basis for future iterations of Windows 10, Windows Mixed Reality (HoloLens), and Xbox system software. […]

Naim Ayat - Software engineer di Microsoft

Insomma, sembra tutto molto chiaro: Windows Core OS non solo sarà la base per le prossime iterazioni di Windows 10, ma lo sarà anche per tutti gli altri dispositivi, come HoloLens e Xbox. Il tutto sarebbe possibile grazie all’interfaccia modulare Composable Shell (C-Shell / CShell), la quale crea una piattaforma generale alla quale collegare i vari moduli per dispositivi diversi.

LEGGI ANCHE: Uno sguardo ai PC di domani secondo Lenovo

Ovviamente non sappiamo se Windows Core OS sia già tra noi o se arriverà in un futuro prossimo. Quello che siamo sicuri, sempre dal profilo LinkedIn, è che Surface Neo arriverà a Natale 2020. Cosa ne pensate di Windows Core OS?

Via: GizChina