Wine 6.0 si aggiorna e ha un changelog decisamente importante per avvicinare Windows a Linux

Filippo Morgante

Wine, l’applicazione che permette di eseguire applicazioni e giochi Windows sul sistema operativo Linux, ha recentemente ricevuto l’aggiornamento alla versione 6.0 che ne migliora le funzionalità e l’utilizzo. L’aggiornamento viene fornito sotto forma di Win3 6.0 e include oltre 8.300 singole modifiche.

LEGGI ANCHE: L’ultimo schiaffo di Trump a Huawei: revoca delle licenze per aggirare il ban

Wine permette ormai di eseguire oltre 27.000 applicazioni e giochi Windows su sistemi Linux, anche se alcuni di essi richiedono una configurazione speciale. Tra questi, i più importanti che può annoverare sono sicuramente Microsoft Office, Adobe Photoshop e World of Warcraft. Delle numerose modifiche presenti nella nuova release della versione 6.0, il sito web di Wine ne mette in evidenza alcune:

  • Moduli di base in formato PE
  • Backend Vulkan per WineD3D
  • Supporto a DirectShow e Media Foundation
  • Console di testo ridisegnata

 

Se foste interessati a controllare le altre novità e scaricare l’ultima versione dell’applicazione , potete farlo direttamente dal sito web di Wine.

Via: windowscentral