Le app per Windows d’ora in poi le installerete con Winstall.app! (se volete)

Nicola Ligas Ovvero: la migliore interfaccia per Winget attualmente in circolazione

Lo scorso mese Microsoft ha presentato il Windows Package Manager, il primo gestore di pacchetti ufficiale che consentirà di installare applicazioni con maggiore semplicità, tramite riga di comando (winget). Poco dopo, lo sviluppatore Mehedi Hassan ha rilasciato Winstall.app, un’interfaccia grafica web-based per winget, che fornisce appunto una UI più accessibile, per coloro che non vogliano digitare i comandi a mano. Dopo nemmeno un mese di prova winstall.app è ora ufficiale, e con la prima versione stabile sono anche arrivate alcune novità interessanti.

Per esempio la ricerca adesso può contenere tag, una descrizione, il nome del publisher o dell’app stessa. Ogni applicazione ora ha anche una sua pagina con informazioni su quando è stato l’ultimo aggiornamento, sulla versione attuale (potete anche scegliere alcune delle precedenti, volendo), e su altri requisiti; non da ultimo c’è anche un link all’eventuale sito ufficiale dell’app. Inoltre, sempre in questa pagina, c’è anche il pulsante di download diretto, casomai non vogliate generare lo script per winget.

Sottolineiamo soltanto che Winstall.app non è in alcun modo una risorsa ufficiale, ma ciò non di meno è da considerarsi sicura, perché le fonti linkate sono le stesse del GitHub di winget. Non è escluso però che Microsoft stessa rilasci in futuro un tool simile. L’unico limite del Windows Package Manager per ora sono le app disponibili: circa 650 al momento, ma in crescita, se pensate che solo nell’ultima settimana ne sono state aggiunte circa 70, e che quando Winstall è stato lanciato ce n’erano 280.

Via: Neowin