Xiaomi Mi Notebook Pro ufficiale: un bello schiaffo a MacBook Pro. Anzi, più di uno. (foto)

Nicola Ligas -

Xiaomi Mi Notebook Pro è il nuovo portatile dell’azienda cinese, il primo vero top di gamma della serie. Durante la presentazione Xiaomi non ha avuto affatto paura di sfidare

Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 15,6” full HD (1.920 x 1.080 pixel) con Corning Gorilla Glass 3, 300 nit, contrasto 800: 1, 72% NTSC color gamut
  • CPU: 8th Gen Intel Core i5-8250U (3,4 GHz) / i7-8550U (4 GHz)
  • GPU: NVIDIA GeForce MX150 2 GB DDR5
  • RAM: 8 / 16 GB DDR4 2.400 MHz
  • Memoria interna: 256 GB PCIe SSD (slot SSD di espansione)
  • Webcam: 1 megapixel
  • Connettività: Wi-Fi 802.11ac 2×2 (2,4 / 5 GHz), Bluetooth 4.1, 2x USB 3.0, 1x HDMI, 2x USB Type-C, lettore SD, jack audio
  • Dimensioni: 360,7 x 243,6 x 15,9 mm
  • Peso: 1,95 kg
  • Batteria: 60 Wh
  • OS: Windows 10

Xiaomi Mi Notebook Pro è inoltre dotato di 2 speaker Harman da 2,5W con supporto Dolby Atmos. Si tratta quindi di un modello davvero all’avanguardia, in particolare con l’adozione dei core Intel di 8a generazione. Xiaomi promette inoltre stabilità nella connessione Wi-Fi, ed un touchpad pronto e reattivo, ma non se lo sfiorerete per sbaglio. Integrato nel touchpad c’è anche un lettore di impronte digitali, compatibile con Windows Hello.

Sul fronte batteria abbiamo una 60 Wh. Sulla carta di poteva chiedere di più, ma c’è da considerare che il display è solo full HD e che con la ricarica rapida potete avere il 50% in 35 minuti. L’alimentatore è inoltre stato ridotto del 43% e supporta anche il quick charge su smartphone.

Lodevole il numero di porte presenti: oltre alle due USB Type-C (una solo per dati, l’altra anche per alimentazione) abbiamo anche una full HDMI, 2 USB 3.0 ed un lettore di schede SD. Nessun sacrificio quindi da questo punto di vista, come vorremmo facessero tutti i produttori oggigiorno.

Xiaomi ha poi insistito sul sistema di raffreddamento a doppia ventola, che migliora del 40% il flusso d’aria verso l’esterno (supponiamo in relazione ai precedenti notebook dell’azienda). Inoltre anche la tastiera, ovviamente retroilluminata, può vantare dei tasti personalizzati, lievemente concavi per accogliere meglio le dita, ed è del 19% più larga di quella di MacBook Pro.

Unico punto debole, sulla carta, lo schermo solo full HD e dalla luminosità non elevatissima (ma comunque molto buona). In compenso le cornici attorno allo stesso sembrano molto ridotte, per non impattare troppo sulle dimensioni ed avere un migliore colpo d’occhio.

Ultima ma non meno importante osservazione: Mi Notebook Pro è costruito in metallo, con cornice il lega di magnesio per una maggiore rigidità.

Uscita e Prezzo

Xiaomi Mi Notebook Pro sarà disponibile nel colore dark gray, che potete vedere qui sotto. Ci sono tre varianti diverse, i cui prezzi sono quelli descritti qui sotto:

  • Core i5 + 8 GB di RAM: 5.699 yuan, circa 730€
  • Core i7 + 8 GB di RAM: 6.399 yuan, circa 820€
  • Core i7 + 16 GB di RAM: 6.999 yuan, circa 900€

Cifre davvero molto, molto interessanti, per quello che è un notebook destinato alla sfera lavorativa più esigente, grazie anche all’adozione di una grafica discreta, ideale per velocizzare il lavoro di foto/video editing, e magari per concedersi qualche sfizio ludico in più. Ne riparleremo in sede di recensione, per adesso gustatevi alcune immagini di questo bel notebook.

Fonte: MIUI (forum)