Xiaomi si butta nel ramo dei monitor: ce n’è pure uno da 34″ curvo!

Matteo Bottin

Oggi Xiaomi ha lanciato in Cina due monitor da gaming. Se uno ha dimensioni “normali” (forse è pure un po’ piccolino), l’altro invece ha dimensioni sicuramente più importanti. Andiamo a scoprirli.

Il più grande è il Mi Surface Display 34-Inch. Parliamo di un monitor curvo (1500R) da 34″ con risoluzione oltre il QHD (3.440 x 1.440 pixel, rapporto 21:9) e un refresh rate di 144 Hz. Il pannello copre il 121% della gamma colori sRGB e non mancano nemmeno il FreeSync di AMD e la modalità con filtro luce blu. Piccola nota: pare che il pannello sia prodotto da Samsung.

Lo schermo arriva con uno stand che permette regolazioni di altezza e rotazione. Queste due componenti, a detta di Xiaomi, sono collegate magneticamente. Se avete paura della resistenza, tranquilli: l’azienda fornisce 3 anni di garanzia. Prezzo? 2.499 yuan (317€), ma è in preordine a 1.999 yuan (254€) fino al 21 ottobre, giorno del lancio.

Il modello più piccolo è Mi Display 23.8-Inch con uno schermo da (ovviamente) 23,8″. In questo caso il pannello è piatto e in Full HD, e gli angoli di visione si attestano sui 178°. La regolazione dello schermo si limita all’angolo di visione.

LEGGI ANCHE: Il rilascio della MIUI 11 stabile globale inizierà dal 22 ottobre

Sul lato inferiore troviamo i pulsati per la regolazione, mentre sul retro troviamo solamente il connettore dell’alimentazione e una porta HDMI. Molto minimalista anche il prezzo: 699 yuan (88€), con disponibilità fissata per il 21 ottobre.

Via: GizmoChina
  • Marco –

    Ovviamente solo per la Cina