Il Google Doodle di oggi è auto-celebrativo e festeggia i primi 20 anni di Google

Nicola Ligas -

20 anni di Google, 20 anni di ricerche. Ricerche di cosa? Di tutto quello che (non) immaginereste, come sottolinea ironicamente l’azienda stessa nel video a fine articolo, che ripercorre anno per anno quelli che sono stati i trend del momento. La descrizione del video stesso, ripresa dalla pagina che raccoglie i Doodle, è molto significativa, tanto che la riportiamo (tradotta) qui sotto.

Una ventina di anni fa, due ricercatori di Stanford lanciarono un nuovo motore di ricerca, con l’audace scopo di catalogare le informazioni di tutto il mondo e renderle universalmente accessibili e fruibili. Sebbene molto sia cambiato nel corso degli anni — compreso il fatto che ora la Ricerca funzioni in oltre 150 lingue in oltre 190 paesi — Google è ancora impegnato a realizzare prodotti che siano per tutti.

Il video del Doodle di oggi vi farà fare un giro sul viale dei ricordi, esplorando le ricerche più popolari in tutto il mondo nelle ultime due decadi. Quindi, che abbiate cercato lo stato del vostro oggetto preferito in orbita attorno al sole, gli ultimi e più importanti eventi mondiali, o come stupire sulla pista da ballo: Grazie, da parte di Google.

Per festeggiare questa importante ricorrenza, Google vi invita anche a farvi un giro nel passato tramite Street View, per visitare il garage (e che altro sennò?) da cui tutto ha avuto inizio, e scovare tutti gli easter egg che sono stati nascosti in questa sua anacronistica ricostruzione.

Per approfondire invece quanto sia “potente” il motore di ricerca più popolare al mondo, vi invitiamo a leggere con attenzione questo recente articolo apparso sul blog ufficiale dell’azienda, che forse vi svelerà qualcosa che non sapevate sulle tante possibilità che offre quest’oggi Google. E chissà tra altri vent’anni!