Accordo TIM e Infratel: in arrivo la fibra in altri 600 comuni

Matteo Bottin -

Novità per la copertura in fibra ottica dei nostri comuni italiani: TIM e Infratel hanno siglato un accordo per l’utilizzo della fibra in 600 comuni della nostra penisola divisi in 8 regioni. TIM si occuperà di attivare la rete consegnata da Infratel.

Le regioni interessate sono: Abruzzo, Sardegna, Toscana, Puglia, Calabria, Lazio, Lombardia e Marche. Se pensate che si parli dei soliti fortunati comuni, vi sbagliate: è stato specificato come i comuni interessati sono tra quelli che non sono stati oggetti in precedenza di bandi.

Purtroppo non abbiamo ancora la roadmap ufficiale delle attivazioni: questa verrà redatta da TIM in base alla consegna della fibra ottica da parte di Infratel. Le tecnologie interessate sono FTTC e FTTH.

LEGGI ANCHE: Videogiochi VM 18 vietati per legge (aggiornato con smentita)

Questo accordo non preclude l’utilizzo della fibra da parte degli altri operatori: dopo aver eseguito le attivazioni, anche gli altri potranno proporre i propri piani. L’accordo è volto a rendere disponibile la fibra nei comuni nei quali magari i lavori di posa sono finiti ma non c’è interesse da parte degli operatori di attivare le linee.

Via: MondoMobileWebFonte: Infratel