Volete usare Allo web ma non siete utenti Chrome? La soluzione è questo programma web wrapped

Edoardo Carlo Ceretti Disponibile per Windows e macOS.

Dopo un’attesa durata quasi un anno, Google Allo è finalmente sbarcato sul web, dando la possibilità ai suoi utenti di continuare le conversazioni anche quando si trovano al PC. Si tratta però di una soluzione un po’ controversa, perché richiede comunque uno smartphone connesso ad internet che funzioni come proxy, oltre ad un tab di Chrome perennemente aperto. Chrome è poi un altro dei fattori fin qui criticati, in quanto è attualmente l’unico browser a supportare Allo web. Oggi però vogliamo parlarvi di una soluzione a questa (si spera temporanea) limitazione.

Uno sviluppatore chiamato Kelvin Nguyen ha infatti pubblicato un programma web wrapped – disponibile per Windows e macOS – che permette di utilizzare Allo web senza che Chrome sia installato o comunque senza che un browser sia costantemente aperto. Il programma è stato compilato tramite Nativfier ed è in grado di sfruttare il sistema di notifiche integrato nei sistemi operativi su cui gira.

LEGGI ANCHE: WhatsApp inizia a sperimentare gli account business verificati

Attualmente non sembra possibile installarlo nel sistema, ma va semplicemente estratto e lanciato l’eseguibile dallo zip da scaricare sul sito dedicato. Quantomeno su Windows, è inoltre possibile aggiungere il programma ai processi da eseguire all’avvio del PC. Una soluzione alternativa senza dubbio interessante, che potrebbe convincere anche gli utenti che non digeriscono Google Chrome, ad usarlo.

Via: Android PoliceFonte: Allo for Desktop