Apple iBooks potrebbe perdere la ‘i’, ma guadagnare un rinnovamento completo: guanto di sfida ad Amazon?

Edoardo Carlo Ceretti

Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Bloomberg – che Apple ha rifiutato di commentare – il servizio iBooks potrebbe presto essere oggetto di un rinnovamento completo, nell’estetica, nelle funzionalità e persino nel nome. L’iniziale potrebbe infatti sparire, lasciando il posto ad un più semplice Books. Le possibili novità in arrivo, lascerebbero intendere un nuovo impegno del colosso di Cupertino in ambito ebook.

L’app iBooks – disponibile tanto per iOS, quanto per macOS – non riceve aggiornamenti significativi da troppi anni, tanto da mostrarsi ormai inadeguata nel confronto con software e servizi più moderni e diffusi. Il nuovo nome Books, già presente nella beta di iOS 11.3, potrebbe sancire l’atteso cambio di passo, che potrebbe concretizzarsi in una sezione chiamata Reading Now, oltre ad un maggiore spazio dedicato agli audiolibri.

LEGGI ANCHE: Le migliori novità di Netflix in arrivo a febbraio

Non è un segreto che il padrone indiscusso del settore sia Amazon, forte della sua piattaforma Kindle e del ruolo sempre più importante della sussidiaria Audible, leader del settore audiolibri. Di recente, Apple ha assunto Kashif Zafar, ex membro proprio del team di Audible, affidandogli il compito di rilanciare (i)Books. Nel prossimo futuro, ci attende una nuova sfida fra titani?

Via: EngadgetFonte: Bloomberg