Attenzione alle truffe "romantiche": nel 2021 hanno fruttato 139 milioni di dollari in criptovalute

Attenzione alle truffe "romantiche": nel 2021 hanno fruttato 139 milioni di dollari in criptovalute
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Bisogna sempre prestare attenzione alle truffe su internet, ma purtroppo anche (e soprattutto) non fidarsi dei palpiti del proprio cuore. Secondo un nuovo rapporto della Federal Trade Commission (FTC), i truffatori cosiddetti "romantici" hanno racimolato 139 milioni di dollari in criptovaluta l'anno scorso, cinque volte più dell'importo rubato nel 2020. I pagamenti in criptovaluta hanno rappresentato la frazione più grande dei 547 milioni di dollari presi da truffatori nell'anno passato, con le vittime che hanno perso in media 9.770 dollari in criptovalute.

Secondo la FTC, truffatori romantici (noti anche come catfisher) creano profili social falsi utilizzando immagini prese da Internet e poi inducono le vittime a inviare loro denaro. Potrebbero affermare di aver bisogno di denaro per una crisi finanziaria, ma alcuni truffatori fingono di essere "esperti nel ramo degli investimenti" e promettono di investire i soldi delle loro vittime in criptovaluta o nel mercato azionario.

Oltre alle criptovalute, la forma di pagamento più comunemente richiesta dai truffatori romantici erano le carte regalo: il 28% delle vittime ha pagato il proprio "amante" per un totale di 36 milioni di dollari sfumati. Le vittime hanno anche pagato un totale di 121 milioni di dollari tramite bonifici bancari e altre forme di pagamento.

La FTC avverte che alcuni segnali dovrebbero far scattare l'allarme, come quando qualcuno che si incontra online chiede un pagamento in buoni regalo, criptovalute o tramite bonifico bancario. E se si sospetta del proprio interlocutore, basta cercare la foto del profilo tramite una ricerca di immagini per vedere se è stata utilizzata altrove. 

Il mondo delle truffe è ampissimo, l'anno scorso, l'FBI ha avvertito di una truffa in cui i malintenzionati convincevano con promesse di ricchezza o amore le vittime a mettere i loro contanti negli sportelli automatici di criptovaluta e quindi inviare le monete appena acquistate al truffatore tramite un codice QR. 

Mostra i commenti