Avete mai allegato un’email a un’email? Ecco la novità di Gmail (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha appena annunciato l’introduzione di una particolare quanto potenzialmente utile funzionalità inedita per Gmail, che andrà a coinvolgere le caselle di posta su piattaforma desktop.

Stiamo parlando della possibilità di allegare una conversazione email ad un’email. La vostra domanda sorge spontanea: perché non inoltrarla? A volte può tornare utile inoltrare in una sola email tutte le separate conversazioni su un determinato argomento, in favore della chiarezza e della comprensione del destinatario. Come vedete dall’animazione che trovate in galleria, sarà possibile accedere alla funzionalità attraverso il menù contestuale di ogni conversazione ed allegare quante conversazioni email si vogliono.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con DJI RoboMaster S1

La conversazione email allegata sarà disponibile in formato .eml e sarà accessibile in una nuova finestra classica di Gmail. Come mostrato dalle animazioni sarà possibile allegare le conversazioni anche tramite selezione e trascinamento. La funzionalità sarà attivata di default, chiaramente disattivabile attraverso le impostazioni di Gmail.

Google sta distribuendo la novità ai domini che rientrano nella categoria Rapid Release, mentre ha pianificato di iniziare a distribuirla a tutti gli altri utenti a partire dal prossimo 13 gennaio 2020.