Google Chrome sta testanto la modalità dei sogni, quella che non lo farà mai rallentare

Nicola Ligas

Chrome Story ha scoperto nel Gerrit di Chromium una nuova funzione sperimentale, il cui nome sembra promettente: Never-Slow Mode, ovvero “modalità mai lento“.

Currently blocks large scripts, sets total load budgets for certain resource types (script, font, css, images), turns off document.write(), clobbers sync XHR, enables client-hints pervasively, and buffers resources without `Content-Length` set.

La descrizione dice sommariamente che questa modalità blocca gli script più grandi, limita alcune risorse (font, CSS, immagini, script), ed in generale l’elaborazione a runtime, nel tentativo di fornire un’esperienza che sia sempre e costantemente veloce.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere su OnePlus 6T

Attenzione però: il rovescio della medaglia è che il contenuto delle pagine potrebbe non funzionare come previsto, dato che di fatto ne state pesantemente limitando le risorse. Se si tratta quindi di semplice testo lo vedrete, ma se invece fosse qualcosa di più interattivo potrebbero esserci dei problemi. Per adesso comunque non possiamo ancora provare questa modalità, che però ha, in teoria, del potenziale, magari in particolare su mobile o in congiunzione ad una risparmio dati / connessione lenta.

Stiamo comunque fantasticando su un Chrome più leggero, ovvero una chimera che negli ultimi anni è andata in direzione diametralmente opposta (quasi sempre).

Via: SmartDroid