I clienti Tiscali da oggi possono scegliere un modem Fritz!Box certificato per connessione Internet e VoIP

Roberto Artigiani

Dopo l’epocale delibera dell’AGCOM della scorsa estate che ha liberalizzato l’uso dei modem slegando gli utenti dai vincoli imposti dagli operatori telefonici, Tiscali annuncia l’inizio della collaborazione con AVM, l’azienda tedesca produttrice dei router Fritz!Box. La società telefonica diventa così la prima a dare ai propri clienti la possibilità di scegliere il dispositivo per la connessione testando e certificando alcuni apparecchi.

LEGGI ANCHE: 28 regali tecnologici per Natale 2018

Per la precisione sono stati testati FRITZ!Box 7590, FRITZ!Box 7530 e FRITZ!Box 7490. Si tratta di modelli di punta che garantiscono elevate prestazioni, come viene affermato nel comunicato di Tiscali. Per facilitare la scelta degli utenti sul sito dell’operatore è disponibile un’apposita pagina di assistenza con eventuale supporto alla configurazione dei servizi voce VoIP.

Via: CorCom
  • Gitec113

    Peccato che tiscali abbia errori gravi di routing e che alcuni siti non siano visitabili dai loro utenti attivati su rete fastweb, ad esempio instagram non funziona.