Cloud Search: il Google Now per le aziende cambia nome e arriva sulla G Suite

Cosimo Alfredo Pina -

Chi segue l’ecosistema Google, anche di là del settore consumer, ricorderà l’esordio, a metà 2016, di Springboard una specie di Google Now ottimizzato però per le aziende. Cloud Search è il nuovo volto del servizio, che approderà, a partire dal prossimo 14 febbraio, su G Suite Business ed Enterprise.

Una soluzione quindi ancora incentrata al settore aziendale, che comunque non cambia spirito. Cloud Search è la funzione che promette di mettere a portata di clic o tap, visto che sarà accessibile anche da app mobile, file, promemoria ed eventi al momento giusto.

LEGGI ANCHE: Google App Maker, le aziende adesso possono farsi app per G Suite

Documenti di Google Drive (ed in futuro di servizi esterni), scadenze su Calendar e molto altro saranno messi su un’apposita bacheca, nella forma di schede che cambieranno nel corso della giornata; qualcosa di molto simile a Google Now o Assistant. Come detto i primi test partiranno a metà mese, ma ormai l’obiettivo a Mountain View è chiaro: portare le sue IA su tutti i prodotti.

Via: Venture Beat