Cloudflare lancia 1.1.1.1 for Families, i nuovi DNS dedicati alle famiglie

Giovanni Bortolan

Circa due anni fa Cloudflare rese disponibili i suoi DNS 1.1.1.1, divenuti con il tempo tra i più utilizzati al mondo, secondi solamente a quelli di Google. Ora la società ha deciso di introdurre due nuove versioni del resolver, principalmente focalizzate sulla sicurezza delle famiglie.

Lo scopo principale di questi nuovi DNS è infatti quello di permettere a chi li usa di bloccare tutti i contenuti potenzialmente pericolosi (principalmente Malware), oltre che rendere inaccessibili i contenuti pornografici. Le nuove impostazioni, chiamate 1.1.1.1 for Families, possono essere attivate andando a cambiare i DNS sul dispositivo interessato o direttamente dal router, qualora si vogliano estendere a tutti i dispositivi connessi (qui una guida su come farlo).

I nuovi indirizzi si dividono principalmente in due, a seconda di cosa si voglia disabilitare:

  • Blocco ai Malware
    • DNS Primario: 1.1.1.2
    • DNS Secondario: 1.0.0.2
  • Blocco ai Malware e ai contenuti per adulti
    • DNS Primario: 1.1.1.3
    • DNS Secondario: 1.0.0.3

Per quanto riguarda l’IPv6 invece:

  • Blocco ai Malware
    • DNS Primario: 2606:4700:4700::1112
    • DNS Secondario: 2606:4700:4700::1002
  • Blocco ai Malware e ai contenuti per adulti
    • DNS Primario: 2606:4700:4700::1113
    • DNS Secondario: 2606:4700:4700::1003

LEGGI ANCHE: I migliori antivirus gratuiti per Windows – Maggio 2020

Cloudflare ha poi specificato come nei prossimi mesi verranno introdotte delle ulteriori possibilità di configurazione, come la possibilità di impostare delle whitelist/blacklist di siti o la comoda impostazione di un timer che blocca l’accesso ai social network (ad esempio) in determinate fasce orarie.

 

Fonte: Cloudflare