Collection 1: 773 milioni di account bucati, forse anche il vostro

Cosimo Alfredo Pina -

“Collection #1”, collezione numero uno, un nome che potrebbe dirvi poco ma che dovrebbe allarmarvi. Questo è infatti il nome dell’ultima grave fuga di informazioni riservate, email e password, per un totale di ben 773 milioni (772.904.991 per la precisione).

Il primo a riportare la questione al grande pubblico è stato Troy Hunt, ricercatore specializzato in sicurezza informatica che gestisce Have I Been Pwned. E proprio su questo famoso portale potete verificare se anche il vostro indirizzo email è stato rubato.

Vi basta aprire il sito, inserire il vostro o i vostri indirizzi email, e sperare che non siate stati vittima di questo o altri breach. Nello specifico della “Collection #1”, Troy l’avrebbe scoperta grazie ad una segnalazione che l’ha portato su una cartella MEGA da ben 87 GB (!), piena zeppa di file di database in chiaro.

LEGGI ANCHE: Le peggiori password del 2018

In effetti non è neanche detto che tutti questi milioni e milioni di credenziali non siano già circolate online, magari su qualche forum di cracker. Fatto sta che adesso i dati a disposizione dei criminali informatici sono ancora di più.

Quindi ora più che mai, e assolutamente se il vostro indirizzo mail è stato pwned, correte ai ripari cambiando password utilizzandone una complessa, magari aiutandovi con uno dei tanti gestori, ed attivando l’autenticazione a due fattori almeno sugli account più importanti.

Via: engadget.comFonte: troyhunt.com