Modificare le foto online gratis: come farlo sui migliori siti

Con particolare attenzione alle funzioni dell'intelligenza artificiale
Modificare le foto online gratis: come farlo sui migliori siti
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

State passando un fine settimana da sogno in una città europea e, complici l'entusiasmo e il vostro nuovissimo smartphone, avete scattato un sacco di fotografie, che ora vorreste ritoccare prima di condividere con amici e parenti.

Ma non avete sottomano il fido portatile e siete ospiti di un amico, che è molto geloso del suo computer, e non vuole che scarichiate niente. Quindi come fate? Mandate le immagini così, oppure usate degli editor di foto online gratuiti che vi consentano di effettuare veloci ritocchi. Ma come fare? Siete capitati nel posto giusto, in questo articolo vi mostreremo come usare i migliori programmi online gratuiti per modificare le foto, per un lavoro sorprendente anche grazie all'utilizzo dell'intelligenza artificiale. Se invece volete semplicemente aggiungere scritte e testi a una foto, qui trovate la nostra guida dedicata.

Indice

Pixlr (E e X)/Photomash Studio

Pixlr offre una suite di editor di foto online gratuiti molto potenti. Le versioni gratuite sono molto complete e includono strumenti che si avvalgono dell'intelligenza artificiale. Per chi vuole di più, opi c'è l'abbonamento Premium a 7,90 euro al mese (in questo momento scontato a 4,90). Le foto si possono caricare dal computer, attraverso URL o anche usare quelle messe a disposizione. Il sito non necessita di registrazione e si trova a questo indirizzo. Tre sono le versioni offerte:

Pixlr X

Pixlr X è maggiormente votato alla semplicità, con un'interfaccia pulita, perfetta per elaborazioni veloci e compatibile con i formati di altri programmi, ma che soprattutto propone numerosi modelli da cui iniziare il lavoro. Semplicità però non fa rima con poche funzioni, perché si possono applicare effetti come il ritocco, i filtri e gli stili. Per alcune funzionalità avanzate come Bokeh e altro bisogna avere l'abbonamento Premium. Può salvare i file in JPEG, PNG e WebP premendo il tasto Salva in basso a destra.

Pixlr X

Pixlr E

Pixlr E è invece un programma di fotoritocco più avanzato e quindi con un'interfaccia più "ricca" e con un maggior numero di strumenti a disposizione. Gli utenti si troveranno di fronte a una pagina più simile a Photoshop, con il pannello strumenti a due colonne sulla sinistra, i livelli sulla destra e una serie di menu in alto per le opzioni come filtri, animazioni e regolazioni. Anche qui ci sono effetti riservati all'abbonamento, ma gli strumenti gratuiti sono più che sufficienti per la maggior parte degli utenti.

Pixlr E

Photomash Studio

Questa è l'ultima aggiunta al portafoglio di Pixlr ed è una soluzione più indicata per chi deve vendere online o promuoversi sul web. Photomash Studio offre uno studio fotografico professionale per migliorare le immagini del profilo, rimuovere lo sfondo, aggiungere effetti e scritte per valorizzare i prodotti, tutto in pochi click. 

Purtroppo in questo caso le opzioni riservate a chi è abbonato sono molte di più, ma cercando anche gratuitamente si riesce a fare un lavoro veramente d'impatto.

Photopea

Photopea è ottimo per chi sta cercando un editor di foto online avanzato che permetta di lavorare con i livelli, supporti i formati di file più diffusi e includa molti strumenti simili a Photoshop.

  1. Lo trovate a questo indirizzo
  2. Scegliete se caricare la foto dal computer o tra le opzioni proposte

Si può iniziare con un foglio di dimensioni personalizzate o sceglierne uno tra i vari modelli, come una foto di copertina di Facebook, un'immagine di Instagram, uno sfondo di iPhone, un'inserzione o un'immagine del profilo di YouTube. Anche con Photopea le foto possono essere caricate dal computer o online e addirittura scattate dalla webcam. Il programma è compatibile con moltissimi formati, anche XCF di GIMP

Gli strumenti a disposizione sono veramente molti:

  • selezione
  • spostamento
  • pennello correttivo
  • strumento toppa
  • matita
  • pennello
  • timbro clone
  • sfumatura
  • nitidezza
  • sfocatura
  • testo
  • forme
  • filtri
  • e molto altro

Una volta finito, dovete cliccare in alto a sinistra sul menu "Archivio" e salvare la vostra immagine, con un'ampia scelta di formati tra cui PSD, PNG, JPG, SVG, GIF, PDF, TIFF, PPM, ICO e altri. Photopea mostra un po' di pubblicità per gli utenti non registrati che usano la versione gratuita, che è più che sufficiente per la maggior parte dei lavori. 

Photopea

Sumopaint

Sumopaint ha un'interfaccia familiare e ben organizzata, tradotta in italiano, che consente di eseguire le più comuni modifiche delle immagini di base, ma senza tralasciare anche funzionalità avanzate.

  1. Questo è l'indirizzo dove trovarlo
  2. Premete il menu File in alto a sinistra
  3. Premete su Open from HD per caricare l'immagine dal computer o Open from Cloud per caricarla da internet

A sinistra si trova il pannello strumenti, a destra i livelli e alcune funzioni delle immagini e in alto i menu file, immagine, livelli e filtri. Tra le caratteristiche più interessanti, oltre ai livelli e alle regolazioni più comuni, troviamo:

  • timbro clone
  • sfumatura
  • riempimento colore
  • pennello
  • selezione manuale e bacchetta magica
  • testo
  • sfocatura
  • forme
  • filtri come effetti 3D, sfocatura, texture, nitidezza e stilizzazione.

Una volta finito, premete sul menu File in alto a sinistra e selezionate Save. Le immagini possono essere salvate sul computer in JPEG, PNG, GIF e il formato del programma, SUMO

Sumopaint

Fotor

Fotor è un editor di foto più semplice, che non necessita di registrazione ed è dotato di molte funzioni automatiche che consentono di migliorare un'immagine con un clic o scegliere una delle attività di modifica specifiche per applicare modifiche particolari.

  1. Lo trovate a questo indirizzo
  2. Scegliete se usare l'editor di foto, lo strumento di design o quello per fare collage. Qui descriveremo il primo.
  3. Una volta aperto, potrete caricare la vostra immagine o usare una di quelle a disposizione.

Oltre agli strumenti di base come: 

  • ritaglio
  • modifica delle curve
  • regolazione di temperatura/saturazione/luminosità/tinta
  • ed effetti classici

ci sono fantastiche funzioni che si avvalgono dell'intelligenza artificiale (regolabili) per dare un tocco di creatività ai vostri scatti. Le immagini possono essere caricate dal computer o da Dropbox o Facebook e potranno poi essere salvate, premendo il tasto Download in alto a destra, sul computer in formato JPG o PNG. Il programma ha un po' di pubblicità e alcune funzioni funzionano solo registrandosi. 

Editor.Pho.to

Editor.Pho.to è un altro editor fotografico gratuito e piuttosto semplice, tradotto in italiano e che consente di effettuare veloci regolazioni di base senza perdersi dietro menu o pannelli strumenti affollati.

  1. Accedete a questo indirizzo e premete Cominciare
  2. Caricate una foto dal computer o da Facebook (o tra quelle stock).

Vi troverete di fronte un edito dove si può:

  • ritagliare
  • ruotare,
  • colorare
  • rendere più nitida l'immagine
  • regolare l'esposizione
  • aggiungere testo
  • aggiungere divertenti adesivi

La caratteristica più interessante sono però gli effetti, veramente numerosi e divertenti, che permettono con un click di applicare 

  • effetto seppia
  • bianco e nero
  • tilt-shift
  • vignettatura
  • cornici
  • e molti altri, tutti regolabili a piacere
  • e i pulsanti delle texture poiché possono davvero cambiare l'inquadratura senza troppi sforzi da parte tua.

Una volta finito si possono o scaricare o trasferite direttamente su Facebook o Dropbox tramite i pulsanti in basso a destra.

Editor.pho.to

iPiccy

iPiccy è un altro sito per fotoritocco gratuito, semplice da usare ma pieno zeppo di funzionalità interessanti.

  1. Trovate iPiccy a questo indirizzo, dove potrete scegliere se usare l'editor di foto, lo strumento di design o collage. Noi cliccheremo il primo e ci troveremo davanti a un editor piuttosto semplice.
  2. Premete il tasto Open in alto al centro e caricate una vostra foto o usate quelle a disposizione

Sulla sinistra c'è il pannello con i vari strumenti, con quelli soliti per la regolazione dell'immagine. Uno dei più interessanti è nel primo strumento, chiamato Basic Editor, e si chiama Auto Fix, che come suggerisce il nome migliora l'immagine automaticamente. Poi ci sono molti altri strumenti per ogni tipo di regolazioni, ma la vera forza del sito sono gli effetti, a cui infatti è dedicato ampio spazio. Oltre a quelli canonici, tipo seppia o bianco e nero, ce ne sono moltissimi per applicare texture, un'intera sezione dedicata al miglioramento dei volti e persino uno piuttosto discutibile chiamato "Thinify", che smagrisce.

Una volta ottenuto il risultato voluto, premete sul pulsante Save in alto al centro e scaricate sul computer. 

iPiccy

Lunapic

LunaPic è un editor online gratuito dall'aspetto piuttosto datato e non particolarmente funzionale che consente moltissime regolazioni.

  1. Accedete al sito.

Si possono caricare immagini dal computer cliccando sul tasto centrale Upload o da un URL o usando le foto a disposizione.

Una volta arrivati all'editor vero e proprio, si troverà il pannello strumenti sulla sinistra con le regolazioni solite, ma il motivo per cui vi abbiamo indicato questo sito sono gli effetti e gli strumenti sulle schede in alto.

A disposizione degli utenti ci sono infatti una serie di schede chiamate

  • Adjust
  • Draw
  • Borders
  • Filters
  • Effects
  • Art
  • Animatio

Con una miriade di opzioni veramente divertenti e basate sull'intelligenza artificiale. Perderete ore a trovare le combinazioni più efficaci. Una volta finito, trovate sotto l'immagine varie opzioni per salvare il file sul computer come GIF, ICO, JPG, PNG (o formati video se avete realizzato un'animazione) o condividerlo su Imgur e altri canali. 

BeFunky

BeFunky è un altro editor di foto online gratuito e che non richiede registrazione con cui è davvero facile lavorare. Un'immagine può essere importata dal computer o da Facebook, Google Foto e persino dalla webcam

  1. Qui trovate il sito
  2. Caricate le vostre foto

L'editor contiene molte regolazioni base ma la vera parte interessante sono le regolazioni con l'intelligenza artificiale, purtroppo molte delle quali disponibili solo con account a pagamento. Per il resto, potete effettuare molte modifiche, inserire etichette, emoticon, trame e cornici, testi, diversi effetti come pittura a olio e perfino effetto fumetto. Divertente e veloce.

  1. Una volta finito, salvate le immagini premendo il tasto Save in alto al centro.

BeFunky

Polarr

Polarr è un altro strumento online gratuito tradotto in italiano molto potente. 

  1. Qui trovate il sito
  2. Al centro ci sono le opzioni per caricare foto dal computer o usare quelle stock
  3. A questo punto vi troverete di fronte a un'interfaccia piuttosto minimalista, ma che nasconde innumerevoli funzionalità avanzate, purtroppo molte delle quali disponibili solo nella versione a pagamento.

Uno dei filtri più interessanti è nascosto in basso a sinistra, dove c'è l'icona a tre puntini e se cliccata offre la possibilità di applicare il miglioramento automatico. Altrimenti a sinistra trovate le opzioni per l'aggiunta del testo, per le distorsioni o per i filtri automatici, tutti regolabili. 

A destra ci sono ulteriori regolazioni, tutte accessibili con menu e sottomenu a partire dalla prima icona in alto (Regolazioni), mentre le Regolazioni locali sono più interessanti e offrono maschere gradienti e altri filtri accessibili con la versione Pro.

  1. Una volta finito, cliccate sull'icona a freccia rivolta verso l'alto che si trova in alto a destra
  2. Potete scegliere il formato tra JPEGPNG e TIFF, la qualità e il nome del file
  3. Premete sul pulsante Salva un copia.
  4. Polar consente anche di aggiungere una filigrana o di agire sui metadati

Polarr

Canva

Canva è una soluzione online gratuita che abbiamo mostrato spesso in queste pagine. Offre moltissime possibilità per scrivere sulle foto, creare loghi e materiale di marketing e molto altro, ma ovviamente può anche funzionare da editor di foto, anche se non è stato pensato per questo. L'abbiamo inserito perché può dare un punto di vista diverso alla modifica delle foto e magari far venire qualche idea interessante a cui non avete pensato (ci sarebbe anche Adobe Express, volendo).

  1. Andate al sito
  2. Accedete tramite pulsante in alto a destra tramite Google, Facebook, Apple o mail
  3. Premete in alto a destra Crea un progetto
  4. In basso ci sarà l'opzione Modifica foto
  5. A questo punto caricate la vostra immagine dal computer
  6. I file supportati sono JPG, PNG e SVG
  7. Premete Modifica immagine
  8. A questo punto avrete di fronte l'editor
  9. A destra si troveranno una serie di strumenti per aggiungere testi, stili e altro
  10. In alto si troveranno i comandi per le modifiche più comuni, le animazioni o la trasparenza
  11. Una volta finite le regolazioni, premete in alto a destra su Condividi e salvate la vostra immagine.

Canva

Editor con AI: Google Foto, Snapstouch e Autoenhance

Passiamo ora a tre strumenti un po' più semplici ma basati sull'intelligenza artificiale che possono servire come curiosità o per veloci regolazioni.

Google Foto

Il primo è Google Foto, che oltre a essere un servizio di archiviazione e condivisione di foto, ha alcuni strumenti di modifica AI che potete utilizzare per modificare rapidamente le vostre immagini. 

  1. Accedete dalla pagina iniziale
  2. Selezionate o caricate le vostre immagini
  3. L'editor è molto scarno e possiede tre schede sulla destra, ma soprattutto le cose più interessanti sono le correzioni automatiche, che consentono di correggere automaticamente l'illuminazione nelle foto con un solo clic. 

L'abbiamo inserito perché tutti gli utenti Android lo utilizzano per organizzare le proprie immagini, e magari dà accesso a facili regolazioni senza accedere ad altri servizi.

Google Foto

Snapstouch

Snapstouch consente di ritoccare le immagini rapidamente, ma a differenza di altri editor, fornisce solo pochi effetti con un clic e non strumenti di modifica specifici.

  1. Accedete alla pagina principale
  2. In alto troverete le schede con i vari effetti come schizzo, pittura o disegno
  3. Sceglietene una, premete su Scegli file e poi Upload
  4. Premete il tasto blu sotto 
  5. Una volta fatto, potete scaricarla premendo Download

Tutto qui, semplice ma interessante.

Snapstouch

Autoenhance AI

Autoenhance AI consente di migliorare le proprie immagini in maniera immediata e "artificialmente intelligente"! Offre tre caratteristiche principali:

  • Sostituzione del cielo
  • Correzione prospettica
  • Vividezza dell'immagine

Per gli sviluppatori, c'è persino un'API che si può utilizzare per integrare Autoenhance nelle applicazioni. È completamente gratuita (anche l'API), ma solo per un massimo di 15 immagini. 

Autoenhance AI è abbastanza semplice da usare:

  1. Andate sul sito
  2. caricate un'immagine
  3. l'AI la modificherà automaticamente
  4. Le immagini modificate sono immediatamente disponibili per il download.

Se cercate un fotoritocco veloce per il vostro flusso di lavoro, questa è un'ottima app online da utilizzare.

Autoenhance AI
Mostra i commenti