Come Usare WhatsApp Web, anche senza telefono

WhatsApp Web è la versione di WhatsApp da utilizzare tramite browser su PC, tablet e, volendo, anche su un secondo cellulare. Scopriamo come!
Come Usare WhatsApp Web, anche senza telefono
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Cos'è WhatsApp Web

Chissà se c'è ancora qualcuno che non utilizzi WhatsApp, la celebre app di messaggistica che, a differenza del passato, ora è utilizzabile non soltanto più esclusivamente su smartphone, ma anche su PC e tablet grazie a WhatsApp Web.

Prima di passare ad una breve guida su come utilizzare l'app su queste piattaforme, è sempre utile preliminarmente spiegare in cosa consiste e cosa offre WhatsApp Web. Si tratta di una sorta di "doppione" della nota app che, oltre ad essere gratuita, non richiede affatto la creazione di un nuovo account.

Difatti, per funzionare correttamente, richiede soltanto che il telefono su cui è installata l'applicazione sia acceso e connesso ad Internet. Inoltre, grazie all'ultima funzione implementata, ovvero "funzione multi-dispositivo", WhatsApp Web può essere utilizzato in contemporanea fino a 4 dispositivi in contemporanea. Infine, nessun problema sotto il profilo della compatibilità: il servizio funziona perfettamente su tutti i maggiori browser utilizzati, tra cui ovviamente Chrome, Safari, Edge, Firefox e Opera.

Indice

Come usare WhatsApp Web su PC

WhatsApp Web QR Code di accesso

Dopo aver avviato il browser sul proprio PC, bisogna collegarsi al sito "web.whatsapp.com". Il secondo passaggio è avviare l'app sullo smartphone, premere sul pulsante () in alto a destra e infine sulla voce WhatsApp Web. Sull'iPhone, invece, questa voce compare dopo aver premuto il pulsante Impostazioni (in basso a destra).

Dopo aver eseguito questo passaggio, occorre soltanto inquadrare il QR code che appare sullo schermo PC. In taluni casi, può essere richiesto di effettuare il riconoscimento biometrico attivato sul telefono, ovvero il riconoscimento delle impronte digitali oppure Face ID. Il funzionamento del servizio, poi, è identico a quello sullo smartphone. Ad esempio, premendo sul tasto (+) potrete avviare una nuova chat, oppure cliccando sulla foto profilo sarà possibile modificare alcune informazioni.

Per disconnettersi, infine, sarà sufficiente premere sul pulsante contraddistinto da tre puntini in alto a destra e premere su "disconnetti".

Vi verrà subito chiesto se volete attivare le notifiche desktop, in modo da ricevere un avviso (sonoro e/o visivo) alla ricezione di un nuovo messaggio. Attenzione però: affinché le notifiche funzionino, il browser dovrà essere aperto (b.    importa che siate attivamente sulla pagina di WhatsApp Web). In alcuni casi potreste aver autorizzato il browser a funzionare anche in background, quindi le notifiche potrebbero operare anche a browser apparentemente chiuso, ma è una impostazione specifica per singolo browser, e dovrete verificare nelle sue impostazioni se presente o meno.

Come usare WhatsApp Web su tablet Android ed iPad

Il servizio può essere utilizzato anche su tablet Android oppure sull'iPad di Apple. Le operazioni da effettuare sono le medesime richieste per l'utilizzo su PC.

Tuttavia, c'è da compiere anche un passaggio ulteriore. Nello specifico, se utilizzate Google Chrome bisognerà, dopo essersi recati sul sito di WhatsApp Web, premere sul pulsante con i tre puntini in alto a destra e selezionare la voce "Richiedi sito desktop". In caso utilizzaste Safari da iPad di Apple, invece, sarà sufficiente premere sulla opzione "Aa" ubicata in alto e richiedere il sito in versione desktop.

Diversi utenti, infine, per velocizzare le operazioni, aggiungono sulla home del proprio dispositivo un collegamento rapido. In questo modo, infatti, non sarà necessario aprire alcun browser. Su Chrome, è possibile farlo premere sempre il pusante con i tre puntini e selezionare "Aggiungi a home"; su Safari l'utente dovrà premere l'icona caratterizzata da una freccia verso l'alto – ma posizionata in basso – e fare pressione su "Aggiungi alla schermata Home" (poi premere su "Aggiungi).

Utilizzare Whatsapp Web sul cellulare Android ed iPhone

WhatsApp in questo ultimo periodo si sta evolvendo, aggiungendo funzionalità quali la modalità multi-dispositivo e la così detta Companion Mode, che permetterà di collegare un secondo cellulare al proprio account WhatsApp. Nel frattempo, se avete un secondo telefono e volete usare l'app di messaggistica anche su di esso potete usare WhatsApp Web dal telefono seguendo esattamente le stesse procedure prima elencate.

Utilizzando Chrome su Android ed iPhone, ad esempio, è sufficiente collegarsi al sito di WhatsApp Web, scansionare il QR Code dal vostro smartphone principale e usarlo come se foste su PC. Unico consiglio: nel caso il sito di WhatsApp Web non funzioni a dovere, attivate la modalità Sito Desktop che trovate tra le impostazioni di Chrome. Ed attenzione però, perché le notifiche di WhatsApp Web in questo modo non funzioneranno se non quando starete effettivamente utilizzando lo smartphone.

Come usare WhatsApp Web senza cellulare

Fino a poco tempo fa usare WhatsApp Web senza smartphone (accesso o comunque con sé) era impossibile. Adesso, se avete fatto accesso al servizio precedentemente e non avete con voi il cellulare potete comunque usare WhatsApp Web. Il servizio di messaggistica infatti supporta adesso 1 smartphone che funge da punto di riferimento per l'account e un massimo di altri 4 dispositivi connessi con l'utilizzo del QR Code. Quindi sì: potete usare WhatsApp Web senza cellulare! Basta seguire le procedure precedentemente illustrate.

Usare WhatsApp Web senza telefono

WhatsApp Web supporta un numero massimo di 4 dispositivi connessi, oltre a quello principale (ovvero lo smartphone dotato di SIM).

WhatsApp Web senza QR Code

È possibile collegare WhatsApp Web senza la fotocamera per leggere il QR Code? La risposta purtroppo è categorica: no. Il QR Code è una delle misure di sicurezza obbligatorie per poter collegare lo smartphone principale al dispositivo su cui si vuole usare WhatsApp Web. Non solo: talvolta lo smartphone oltre al QR Code richiederà anche la scansione del sensore biometrico (lettore di impronte digitale, Face ID) o comunque l'inserimento del codice di sicurezza per sbloccare la procedura.

WhatsApp Web download: come installare su PC

Se volete non dover dipendere dal browser e usare invece una vera e propria applicazione da aprire a parte, potete appoggiarvi alla versione desktop. Si chiama, non a caso, WhatsApp Desktop, ed è l'applicazione per Windows (versione 8 e successive) e macOS di WhatsApp, che funziona a patto di avere installato WhatsApp sul proprio cellulare. A differenza della versione web, che richiede un browser, l'app per desktop è un programma a sé stante, che potrete avviare dal vostro PC indipendentemente da tutti gli altri.

Per il download di WhatsApp Desktop dovete fare riferimento solo e soltanto al sito ufficiale di WhatsApp. Mi raccomando: è importante scaricare i propri software solo da fonti fidate. Potete dirigervi su questa pagina e scegliere la versione che preferite, o avvalervi di uno dei link seguenti a seconda del vostro sistema operativo.

Una volta scaricato il file che vi serve, fateci doppio clic sopra e seguite le istruzioni per l'installazione, che sarà completata nel giro di un attimo.

WhatsApp Web App Download Desktop

La pagina di download sul sito ufficiale di WhatsApp da cui scaricare anche WhatsApp Desktop per macOS e Windows.

Come fare videochiamate con WhatsApp Web

È possibile fare videochiamate con WhatsApp Web? Purtroppo la risposta a questa domanda è no. L'unico modo per effettuare videochiamate è tramite WhatsApp Desktop (o la versione classica), l'app per Windows e macOS di cui vi abbiamo parlato precedentemente. Da WhatsApp Desktop nelle chat dei contatti singoli (non nelle chat di gruppo quindi) noterete l'iconcina a forma di telecamera per avviare la videochiamata. Vi servirà ovviamente una webcam per poterle effettuare.

Le videochiamate sono abilitate solo su WhatsApp Desktop.

Mostra i commenti