Controllare un PC in remoto non è mai stato così semplice: provate il nuovo Chrome Remote Desktop

Vincenzo Ronca

Il controllo di un PC in modalità remota può essere di cruciale importanza ed utilità in alcune specifiche situazioni lavorative e non. Chrome Remote Desktop è da sempre stato uno strumento per offrire questa possibilità ma la sua nuova versione rende tutto enormemente più semplice.

Tutto ciò che dovrete fare per provare la nuova modalità di controllo remoto del PC è visitare il nuovo sito web di Chrome Remote Desktop disponibile a questo indirizzo: l’interfaccia è stata completamente rinnovata rispetto a quella implementata sul classico applicativo disponibile in precedenza, e la modalità di connessione semplificata in modo rilevante.

LEGGI ANCHE: Netgear Nighthawk M1, la recensione

Al primo avvio verrà richiesto di installare un’estensione di Chrome dedicata e di installare un tool che non verrà mai utilizzato dall’utente: tutte le impostazioni verranno eseguite dall’interfaccia web e consistono nel settaggio del nome relativo al PC e ad un PIN per concedere l’accesso in remoto.

In qualsiasi momento è possibile interrompere la disponibilità all’accesso in modalità remota. Nella seconda sezione del sito è possibile inserire il PIN per accedere ad un altro PC in modalità remota in modo analogo a quello descritto poco sopra.

Via: EngadgetFonte: Chrome Remote Desktop
  • rsMkII

    Ottimo! Già funzionava bene, ora è anche più curato! Per un utilizzo lavorativo forse sono meglio strumenti più completi (Anydesk o TeamViewer), ma per un utilizzo veloce e immediato questo è davvero il top.