Converrebbe a Facebook lanciare un satellite in orbita terrestre per avere più utenti?

Vincenzo Ronca

Oggi vi riportiamo una notizia singolare riguardante Facebook, il quale starebbe pensando al lancio di un proprio satellite per accaparrarsi sempre più utenti sulla propria piattaforma sociale. Il collegamento tra il lancio di un proprio satellite e l’aumento degli utenti non è immediato ma ha senso, quello che rimane da valutare è se il gioco vale la candela.

Il satellite che potrebbe essere lanciato da Facebook si chiamerebbe Athena e, stando a quanto emerso da alcune email confidenziali trapelate in rete ed a quanto riportato da Wired, consisterebbe in un dispositivo a bassa orbita terrestre necessario a estendere la rete internet anche nelle aree meno sviluppate dal punto di vista infrastrutturale. Da questo immaginerete la convenienza implicita per Facebook, che guadagnerebbe un numero potenzialmente considerevole di utenti attivi dalle zone raggiunte dal satellite.

LEGGI ANCHE: Razer Chroma + Philips Hue, la prova

Certamente non immaginiamo se questo guadagno giustifichi i costi di costruzione e messa in orbita terrestre di un satellite. Voi cosa ne pensate?

Via: EngadgetFonte: Wired