Difficoltà con la crittografia per Facebook: milioni di password Instagram memorizzate in chiaro

Vincenzo Ronca

Nemmeno un mese fa parlavamo, con una certa preoccupazione, della rivelazione di Facebook relativamente alla memorizzazione in chiaro delle password di milioni di suoi utenti. Oggi torniamo a farlo allo stesso modo, Facebook ha annunciato che la stessa cosa è accaduta per le password di Instagram.

L’annuncio arriva direttamente dal colosso dei social network, tramite un aggiornamento dello stesso post di annuncio del mese scorso: secondo il portavoce di Facebook non dovete vederlo come un tentativo di attirare meno attenzione sulla vicenda, si sono semplicemente accorti che le password interessate dalla memorizzazione in chiaro erano più del previsto e riguardavano anche Instagram.

LEGGI ANCHE: ASUS ROG Delta, la recensione

Di positivo rimane solo che, a detta dell’indagine interna svolta da Facebook, nessuna password è stata usata in modo inappropriato o abusata dai dipendenti che ne avevano accesso. Questo avvalla l’ipotesi che si sia trattato davvero di un banale errore. Questo non può però non incrementare l’imbarazzo dell’azienda riguardo alle questioni di sicurezza, a poche ore dall’annuncio dei milioni di indirizzi email pubblicati involontariamente.

Viste le circostanze vi consigliamo di cambiare nuovamente la password del vostro account Instagram, così come vi abbiamo consigliato di cambiare quella di Facebook il mese scorso, sperando che non ve ne sarà più bisogno per motivazioni simili a quelle di oggi.

Via: EngadgetFonte: Facebook