Diffusione banda larga in Italia: migliorano le velocità e cresce il traffico dati

Diffusione banda larga in Italia: migliorano le velocità e cresce il traffico dati
Vito Laminafra
Vito Laminafra

È da poco disponibile l'Osservatorio sulle Comunicazioni di Agcom relativo all'anno 2021, che fornisce interessanti statistiche per quanto riguarda l'utilizzo della rete (ma non solo) in Italia: cresce l'utilizzo delle connessioni in fibra ottica e migliora, in linea di massima, la velocità della rete.

In particolare, il 75% del totale delle linee fisse hanno velocità di almeno 30Mbit/s, mentre le linee che riescono a raggiungere i 100Mbit/s sono passate dal 16,5% al 59,4%. Crescono le linee FTTC (Fiber To The Cabinet) di oltre un milione rispetto allo scorso anno, mentre le reti FTTH (Fiber To The Home) sono salite di circa 800 mila unità. Crescono anche le linee Fixed Wireless Access (Fwa), che hanno visto un incremento di 239 mila unità.

Cresce il traffico dati medio giornaliero: in particolare, nei primi 9 mesi dell'anno è salito del 21% rispetto allo scorso anno. Sicuramente questo aumento è dato soprattutto alla grande diffusione dei servizi di streaming, che per via della pandemia sono cresciuti tantissimo.

Per quanto riguarda invece le reti mobile, il consumo medio unitario mensile di dati da inizio anno è stimabile in circa 12,3 GB/mese, in crescita del 29,3% rispetto al periodo giugno-settembre 2020. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo al report completo raggiungibile da qui.

 

Via: CorCom

Commenta