Elon Musk fa una mossa alla Elon Musk: oltre 41 miliardi dollari per Twitter

54,2$ ad azione per comprare il 100% del social network
Elon Musk fa una mossa alla Elon Musk: oltre 41 miliardi dollari per Twitter
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Elon Musk non si accontenta del 9,2% di Twitter, comprato il mese scorso. Dopo aver rinunciato al posto nel CdA, che lo avrebbe vincolato a non poter acquisire più del 15% del social network, il CEO di SpaceX e Tesla si è ora offerto di rilevare tutto Twitter per 54,2$ ad azione, circa 10 dollari in più della quotazione odierna, per un totale di 41,39 miliardi di dollari. Se "l'invadenza" di Musk non vi piacesse, ricordate che potete sempre cancellare l'account.

L'offerta è stata presentata a Twitter il 13 aprile, ed ancora non c'è stata alcuna risposta ufficiale, o quantomeno pubblica. Il patrimonio di Musk ammonta a circa 260 miliardi di dollari, secondo Bloomberg, mentre l'attuale valutazione di mercato di Twitter è di circa 37 miliardi, quindi al di sotto di quanto offerto dal miliardario sudafricano.

Musk ha chiaramente in mente dei profondi cambiamenti per Twitter, i suoi recenti tweet non ne hanno mai fatto mistero, ed evidentemente pensa che per farli sia necessario il controllo assoluto sul social network. Attenzione, questo non significa certo censura, anzi semmai l'opposto, visto che Musk è un fervente sostenitore della libertà di parola.

Se la sua "acquisizione ostile" non avesse buon esito, Musk potrebbe rivalutare del tutto la sua posizione come azionista (e probabilmente anche come utente stesso). La notizia sta facendo il giro del mondo proprio nelle ultime ore, quindi è probabile che la risposta di Twitter non si farà attendere.

Aggiornamento: qui la conferma dell'acquisto

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Mostra i commenti