Nemmeno Eolo è immune alle rimodulazioni: rincari fino a 5€ al mese su alcune offerte dal 22 agosto

Edoardo Carlo Ceretti Si tratta delle offerte Eolo Casa Promo e Eolo Easy.

Eolo è una delle più celebri alternative alle linee internet cablate, un operatore particolarmente apprezzato in quelle zone periferiche d’Italia in cui le infrastrutture non sono ancora all’altezza e la fibra ottica è pura utopia. Sebbene dunque per qualcuno possa assumere le sembianze di un vero deus ex machina, anche Eolo dimostra di non essere esente da un vizietto diffuso fra gli operatori più blasonati: le rimodulazioni.

Eolo ha infatti iniziato a comunicare ad alcuni clienti una serie di modifiche contrattuali unilaterali, che entreranno in vigore per alcune offerte dal 22 agosto prossimo, imponendo rincari che in alcuni casi si spingeranno fino a 5€ in più al mese, in barba allo slogan Per sempre che ogni tanto ha fatto capolino negli spot pubblicitari dell’operatore.

LEGGI ANCHE: Kindle Oasis 2019, la recensione

In particolare, le offerte colpite dalle rimodulazioni sono Eolo Casa Promo e Eolo Easy, quest’ultima addirittura sottoscritta da alcuni clienti non più tardi di dicembre 2018. Entrambe cambieranno proprio denominazione, passando a chiamarsi Eolo Super, ovvero l’offerta attualmente in commercio, che promette velocità fino a 100 Mb/s. Questo dato però è raggiungibile soltanto in alcune zone coperte dal servizio, dunque è possibile che alcuni clienti continueranno a navigare ad un massimo di 30 Mb/s in download, nonostante il rincaro – con la promessa del passaggio ai 100 Mb/s non appena possibile, senza ulteriori costi.

Rincari che saranno di 4€ al mese per gli attuali clienti Eolo Easy (da 24,90€ a 28,90€ al mese) e di ben 5€ al mese per gli attuali clienti Eolo Casa Promo (da 24,90€ a 29,90€ al mese). Gli aumenti sono giustificati dall’operatore con gli sforzi che sta sostenendo per migliorare le infrastrutture in tutta Italia e dunque la qualità del servizio. I clienti che saranno contattati da Eolo e che dunque dal 22 agosto vedranno aumentare il proprio canone mensile, potranno decidere di recedere dal contratto senza costi di disattivazione o penali.

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: Mondomobileweb