Facebook non è più interessata ai podcast e dice addio alla relativa piattaforma

Facebook non è più interessata ai podcast e dice addio alla relativa piattaforma
Vito Laminafra
Vito Laminafra

La notizia era già nell'aria, ma l'ufficialità è arrivata solo adesso: Facebook dice addio alla sua piattaforma legata ai podcast dopo solo un anno dal lancio. In particolare, già da oggi non sarà più possibile caricare nuovi episodi sulla piattaforma, che invece sarà definitivamente chiusa a partire dal 3 giugno.

Tutto ciò, fa parte di un processo di rinnovamento dell'intero social network per quanto riguarda le funzioni legate all'audio: infatti, oltre a Facebook Podcast, saranno chiusi anche i servizi Soundbites, piccole clip audio da condividere sul proprio feed, e Audio hub, mente le Live Audio Rooms saranno ora integrate Facebook Live (essenzialmente, si potranno effettuare delle dirette streaming a fotocamera spenta, per replicare quello che erano le Live Audio Rooms).

"Dopo un anno di apprendimento e di iterazione sulle esperienze audio-first, abbiamo deciso di semplificare la nostra suite di strumenti audio su Facebook", ha affermato Adelaide Coronado, portavoce di Facebook. "Valutiamo costantemente le funzionalità che offriamo in modo da poterci concentrare sulle esperienze più significative". Flop dunque per i servizi solo audio (nati proprio sulla scia di Clubhouse): Meta punterà su video e metaverso.

Via: The Verge
Mostra i commenti