Facebook potrebbe permettere di nascondere parole, frasi ed emoji offensive dai commenti

Vezio Ceniccola

Facebook sarebbe al lavoro su un nuovo piccolo strumento, dedicato alla moderazione dei commenti e alla gestione delle parole offensive sulla propria timeline personale.

Secondo una nuova immagine diffusa su Twitter da Jane Manchun Wong, un nuovo panello nella schermata di moderazione dei commenti potrebbe permettere agli utenti di bannare particolari parole, frasi o addirittura emoji, di modo che non siano visibili nei commenti sulla timeline.

Da notare che le persone che hanno scritto tali commenti ed anche i loro amici continueranno a vedere queste parole, mentre per tutti gli altri saranno nascoste.

LEGGI ANCHE: Su Facebook rispuntano vecchi messaggi

Al momento non ci sono ancora informazioni ufficiali su questa funzionalità, che potrebbe essere anche leggermente diversa da quanto descritto. Essendo in test, non si tratta di uno strumento disponibile per tutti, ma potrebbe essere attivato per alcuni utenti nelle prossime settimane.

Fonte: Jane Manchun Wong (Twitter)
  • Teresa1kiss

    “Sabrina intervieni!” cit.
    “no critiche” cit.