Facebook limita la condivisione dei link a pagine e profili privati: cosa sta succedendo?

Lorenzo Delli -

Come segnalato anche sul nostro gruppo Facebook (iscrivetevi!), in queste ultime ore il celebre social network starebbe limitando la condivisione dei link a profili di utenti e, in determinati casi, anche a pagine. Diverse segnalazioni si possono trovare anche su Downdetector, dove alcuni utenti si stanno lamentando proprio del blocco della condivisione di contenuti sul loro account.

Da quanto riportato da un utente, succede persino che Facebook applichi restrizioni anche solo dopo aver cercato di pubblicare un GIF nella sezione commenti. Le testimonianze non mancano, e non sembra esserci per forza un comune denominatore tra le persone e le pagine che si sono trovate momentaneamente impossibilitate a pubblicare. Corre voce tra gli utenti che dipenda dal numero di post condivisi dai profili: se troppo alto potrebbe appunto scattare il blocco.

Nel regolamento di Facebook è specificato che “Facebook impone limitazioni volte a prevenire l’uso improprio delle nostre funzioni e a proteggere gli utenti da spam e intimidazioni… Le limitazioni si basano su elementi diversi, come la velocità e la quantità, ma non possiamo fornire ulteriori informazioni sui limiti in vigore”.

In definitiva quindi Facebook non spiega il perché di tale limitazioni. Non è detto che dipenda dal numero di contenuti effettivamente condiviso. In questi giorni pare ci sia stato un cambio nell’algoritmo che appunto decreta quali account debbano essere limitati (e perché), ma di certo non c’è nulla. L’anomalia è che così tanti profili siano stati colpiti quasi contemporaneamente. Aggiorneremo l’articolo nel caso di dichiarazioni da parte di Facebook. Fateci sapere nei commenti se siete stati colpiti da queste restrizioni nel fine settimana.

  • Venerdì limitazione condivisione link per 18 ore

  • Nico Petilli

    Pagina di sport nascosta per “contenuti che incitano all’odio”… dopo aver pubblicato un post su come la difesa dell’Italia abbia contenuto gli attacchi di Romelu Lukaku. Siamo alla follia!

    • piezio77

      Idem …per un mese !

  • Lilly Paky

    Ogni giorno mi limita e addirittura mi ha bloccato per un mese

    • piezio77

      Idem anche a me senza motivo !

  • teste di cazzo rimangono teste di cazzo

  • Gianluca DS

    L’altro ieri mi sono visto bloccare la possibilità di fare live (sai che tragedia) perché nel 2019 ho pubblicato il meme di topolino che si infila i pugni negli occhi.
    A quanto pare:
    – è istigazione alla violenza/al suicidio
    – sono preoccupati che io voglia suicidarmi e mi offrono sostegno psicologico (due anni e due mesi dopo la pubblicazione del post)
    – in ogni caso mi limitano l’account perché boh https://media1.giphy.com/media/x2ifyKU82zY4g/giphy.gif

  • Cristina Bonolis

    Io sono stata bloccata per la prima volta questo week end, e ancora sto cercando un minimo di motivo. Pazzesco.

  • Antonio Ulix

    Ormai Facebook è diventato spazzatura, e l’ha voluto il suo fondatore, un ebreo megalomane che pretende di imporre il proprio pensiero ai suoi utenti. Per fortuna c’è ancora uno spiraglio di vita reale fuori da Facebook, che non è affatto come Facebook vorrebbe dipingere.

  • piezio77

    Vergognosi a me hanno limitato account per un mese ! Col risultato che non potrò neanche rispondere per il giorno del mio compleanno tra una settimana…. Follia? E per cosa? Perché ho detto vattaddurmì a un milanese ma ci rendiamo conto?????

  • Non riesco più a commentare le Pagine Facebook con le mie. Succede anche a voi la stessa cosa?

  • Angelo Fiorillo

    È successo anche a me, per tre giorni di fila.
    Me ne frega nulla degli algoritmi che possano aver determinato ciò (sono un bastian contrario disallineatissimo rispetto alle menate politicamente corrette), la cosa gravissima è la totale assenza di giustificativi: un provvedimento altamente fascista proprio per la mancanza di motivazione dichiarata. Così come è iniziata, è finita.

  • Antonio DI Zenzo

    Improvvisamente e senza alcuna giustificazione su account senza rivolgere qualsiasi atto contrario alla moralità e/o motivazioni politiche o di altre nature che potrebbero far pensare contro al normale comportamento del buon padre di famiglia come si leggeva nei testi giuridici

  • Lorenzo Ardizzola

    Io sono stato bloccato per aver pubblicato una scena di don camillo da youtube

  • Valeria Onorato

    Io non ho avuto nessun tipo di problema