Facebook ha rimosso un numero di account falsi pari ad un quarto della popolazione mondiale nel 2019

Vincenzo Ronca

Facebook ha da poco diffuso il suo ultimo rapporto sul rilevamento degli account falsi sul suo immenso social network, i numeri che sono stati presentati sono sicuramente sbalorditivi.

Solo nel primo trimestre 2019 Facebook ha rimosso ben 2,19 miliardi di account ritenuti falsi, praticamente pari al numero di account attivi mensilmente sul social network e quasi il doppio di quelli rimossi nell’ultimo trimestre del 2018. Secondo Facebook circa il 5% di tutti gli account mensilmente attivi non è reale, questi account riescono ancora a bypassare i controlli sull’autenticità svolti da Facebook.

LEGGI ANCHE: Oculus Quest, la recensione

Secondo Alex Schultz, VP di Analytics Facebook, proprio su questa percentuale si concentreranno gli sforzi futuri di Facebook, oltre a dar modo alle persone di condividere ciò che vogliono mediante i propri account reali. Nel suo rapporto Facebook ha reso noto anche che il 95% degli account falsi rimossi sono stati riconosciuti dai suoi algoritmi di intelligenza artificiale.

L’ambito più problematico rimane quello relativo ai contenuti segnalati per incitamento all’odio: solo il 65% di essi viene rilevato proattivamente e rimosso in anticipo. Per ulteriori dettagli vi suggeriamo di consultare il rapporto completo riportato alla fonte.

Via: EngadgetFonte: Facebook
  • Polezzz

    Thanos gli fa un baffo. 😀

  • Alessio Perelli

    Metà saranno stati di ex/stalker 😁😁😁