Facebook sta per avviare il più grande controllo privacy della sua storia (foto)

Vincenzo Ronca

Facebook è uno dei pochi social network al mondo che può contare su un numero di utenti che è dell’ordine del miliardo. Questo successo implica anche grandi responsabilità in termini di protezione dei dati personali e l’ultima parte dello scorso decennio non è stata felicissima in questi termini per Facebook.

Il social di Zuckerberg intende iniziare il 2020 nel migliore dei modi dal punto di vista della privacy, auspicandosi un cambio di passo. Facebook infatti ha appena annunciato che richiederà a tutti i suoi utenti, quasi 2 miliardi e mezzo, di revisionare le impostazioni personali relative alla privacy. Agli utenti verrà proposto dunque il pannello riepilogativo sulla privacy, quello che vedete anche in galleria.

LEGGI ANCHE: tutto sul MWC di Barcellona

Inoltre, Facebook ha reso disponibile il tool denominato Off-Facebook Activity, il quale offre un sommario sui servizi di terze parti che hanno accesso alle informazioni relative all’account Facebook personale. In questo contesto, sono state introdotte anche le notifiche per i login alle app e servizi di terze parti tramite l’account Facebook.

La revisione delle impostazioni privacy annunciato da Facebook arriverà per tutti gli utenti del popolare social network entro le prossime settimane.

Via: Engadget