Su Fast.com finalmente arrivano la velocità di upload e altri dati (foto)

Matteo Bottin -

Lo strumento più conosciuto per eseguire dei test di velocità della vostra rete internet è sicuramente speedtest.net, ma negli ultimi anni sono nati molti altri competitor, e tra questi spunta Fast.com, sito gestito direttamente dal colosso dello streaming Netflix.

Fast.com, fino a poco fa, permetteva di visualizzare solo la velocità di download della rete internet. Certo, magari era tutto quello di cui avevate bisogno, ma era obiettivamente un po’ povero di contenuti. Ora, però non è più così.

Dopo aver eseguito il test di velocità di download, infatti, troverete un bel tasto con “Mostra altre informazioni” che, se premuto, farà partire un bel test di velocità di upload della vostra rete. Non solo, ma vi mostrerà la latenza corrente (Unloaded) e la latenza che avreste se il vostro sistema fosse “intasato” (Loaded). Non sappiamo però come venga calcolato questo dato.

Infine, ma non meno importanti, abbiamo informazioni del nostro accesso (indirizzo IP e posizione), il nome del server di test e la quantità di dati scaricati e inviati durante il test. Un set di informazioni completo, insomma.

Ottime aggiunte per Fast.com, che potrebbe andare ad intaccare la supremazia di speedtest.net. Se dovessimo trovare una critica, quest’ultimo sembra più preciso nella misurazione della velocità, anche se la presenza di pubblicità risulta un po’ fastidioso. Quale dei due preferite?

Aggiornamento17/07/2018

Netflix ha fornito un può di darti sull’utilizzo: dal 2016 ha eseguito oltre 500 milioni di test di velocità. La differenza tra ping “unloaded” e “loaded” sta, come indicato nell’articolo originale, nella differenza di utilizzo: “unloaded” è per le situazioni senza conflitti di traffico, mentre “loaded” simula una rete nella quale vi sono molte applicazioni che fanno uso intensivo di dati.

Via: CNetFonte: Netflix
  • Cippoz89

    È da quando uscito che uso fast quindi mi sta benissimo