Finalmente è stata approvata l’emoji più italiana di sempre

Lorenzo Delli -

Gioite, oh italici lettori di SmartWorld. Unicode, l’organizzazione no profit che si occupa tra le altre cose di selezionare le varie emoji “standard” da utilizzare su smartphone (e non solo), ha annunciato ben 62 nuove emoji e 55 variazioni di tonalità e gender per quelle esistenti.

Emojipedia le ha raccolte praticamente tutte in una pratica immagine riassuntiva. Si possono notare la faccina felice con la morte dentro, il ninja, uomini e donne vestiti da sposa o da sposo, il peperone, vari altri alimenti, qualche animale in più (tra cui anche alcuni estinti) e soprattutto lui, il gesto universalmente riconosciuto, quello che ci identifica nel mondo come italiani D.O.C..

Avete capito di quale gesto stiamo parlando. Non c’è un modo vero e proprio per definirlo, anche perché può essere utilizzato in decine e decine di contesti.

Le 117 nuove emoji faranno parte del set Emoji 13.0, ovvero l’insieme approvato per il rilascio nell’anno corrente. Molte di quelle comprese nella nuova lista richiedono Unicode 13.0, il cui rilascio è previsto per marzo 2020. Un altro po’ di pazienza e potremo rispondere a tono sbandierando fieramente le nostre origini anche con le emoji. Nel frattempo, per chi non avesse capito l’immagine di copertina, vi lasciamo con un video che prende in giro (affettuosamente) proprio il gesto protagonista della nuova emoji.