Firefox vi protegge dai tracker: arriva per tutti la Total Cookie Protection

Firefox vi protegge dai tracker: arriva per tutti la Total Cookie Protection
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Vi abbiamo già parlato della funzione Total Cookie Protection di Firefox, sbarcata ufficialmente a febbraio 2021 sul browser per PC di Mozilla: si tratta essenzialmente di una modifica alle modalità di gestione dei cookie dei siti web che rende decisamente più complicato tracciare i dati degli utenti tramite i cookie salvati. Dopo oltre un anno dal rilascio, Mozilla ha deciso di renderla attiva di default per tutti.

Con Total Cookie Protection, ogni sito web ha uno "spazio privato" in cui salvare i propri cookie: questi sono completamente isolati e accessibili solo dal sito web che li ha creati, rendendo dunque molto più sicura la navigazione e limitando al massimo la possibilità di tracciare i dati degli utenti leggendo proprio i cookie salvati sul PC (evitando dunque il cosiddetto cross-site tracking).

Mozilla ha spiegato così la funzione:

"Total Cookie Protection funziona creando un "contenitore di cookie" separato per ogni sito web visitato: ogni volta che un sito web o un contenuto di terze parti incorporato in un sito web deposita un cookie nel browser, è limitato al contenitore dei cookie assegnato. Nessun altro sito web può accedere ai contenitori dei cookie che non gli appartengono".

Total Cookie Protection è dunque ora attiva di default su Firefox per PC Windows e Mac.

Mostra i commenti