Il futuro di eSport e streaming è più che roseo: crescita del +70% prevista nel 2025

Vito Laminafra

Già popolare in molte aree del mondo, anche l’Italia si sta avvicinando sempre di più al settore eSport. Secondo un report di Juniper Research, gli “sport elettronici”, insieme allo streaming, sono destinati a crescere esponenzialmente nei prossimi quattro anni.

LEGGI ANCHE: Bethesda entra a far parte della famiglia Microsoft Xbox

Fino al 2025 infatti, si riuscirebbero a toccare picchi del +70% per quanto riguarda il valore economico di questi due settori, che passerebbe dai 2,1 miliardi di dollari attuali fino a oltre 3,6 miliardi di dollari. Di pari passo crescerebbero anche gli utenti interessati agli eSport: si passerebbe infatti dagli attuali 800 milioni ad oltre un miliardo di persone, la maggior parte delle quali residenti in Asia, che sarebbero inoltre molto più propense a sottoscrivere abbonamenti per i vari servizi di streaming che trasmettono le gare in diretta.

Passi avanti per questo settore anche in ItaliaFabiana Dadone, attuale ministro per le politiche giovanili, si è congratulata con Valerio Romiti per la vittoria dei mondiali di Starcraft 2 in una diretta del ragazzo su Twitch e ha aggiunto che “gli eSports dovrebbero essere riconosciuti, come accade all’estero, anche in Italia. Qui vengono visti da molti ancora con un po’ di sospetto”, non senza sollevare qualche polemica.

Via: CorCom