Giro di vite sulle VPN in Russia: da novembre proibito l’uso

Cosimo Alfredo Pina

Addio VPN, almeno in Russia dove dal prossimo 1° novembre l’utilizzo di queste tecnologie da parte del cittadino diventerà illegale. La motivazione è semplice: il governo russo non vuole che si utilizzi tali mezzi per aggirare i blocchi ai siti proibiti o per navigare in maniera anonima.

Una tendenza non inedita, la Cina prevede il blocco delle VPN entro il 2018, ma la decisione del governo russo, già approvata dalla Duma, è particolarmente importante perché avviene in un paese dove la comunità internet underground è tra le più attive al mondo.

Via: CNETFonte: Reuters