Google Arts & Culture vi regala oltre 200.000 immagini del Met di New York

Vezio Ceniccola

La piattaforma Google Arts & Culture è una fonte d’informazioni molto interessanti per gli appassionati del genere, in grado di raccogliere migliaia di contenuti di ogni epoca, provenienza e tipo. Grazie alla nuova collaborazione tra Google e The Metropolitan Museum of Art di New York, da ora sarà possibile scoprire tante nuove immagini relative ad opere e capolavori del passato e del presente, tutte disponibili gratuitamente sul sito dedicato e sulle app per dispositivi mobili.

La novità riguarda il programma Open Access del Met, che è stato completamente integrato sulla piattaforma Google Arts & Culture. In questo modo, gli utenti possono avere accesso ad oltre 200.000 immagini e contenuti rilasciati su licenza Creative Commons Zero, dunque visibili e scaricabili in maniera totalmente gratuita.

I contenuti possono essere esplorati anche applicando filtri speciali per data o colore dominante, in modo da trovare esattamente quello che state cercando. Tra le opere di maggior rilievo ci sono anche la statuetta egizia dell’ippopotamo William, risalente a quasi 4.000 anni fa, e il quadro Olive Trees di Vincent van Gogh, datato 1889.

LEGGI ANCHE: Google Foto si arricchisce con i “Live Album”

Oltre ad essere molto importanti dal punto di vista educativo, le immagini fornite dal Met possono soddisfare la curiosità di moltissime persone, grazie anche alla facilità d’accesso ora consentita dal servizio di Google. Se volete immergervi subito tra i contenuti citati, potete scaricare le app di Google Arts & Culture dai badge che trovate in basso oppure visitare il sito ufficiale a questo indirizzo.

Fonte: Google